Calendari 2015

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS Feed

Bando di concorso per la realizzazione di un murales

Murales

Murales

L’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Cultura e Attività Produttive, bandiscono un concorso per la realizzazione di un murales (con tecnica di pittura) nella parete esterna della Casa Museo Dona Maxima. L’iniziativa prevede il coinvolgimento di gruppi di artisti locali che, attraverso le arti espressive e di immediata comunicazione, dovranno valorizzazione la cultura storica-etnografica sangavinese.

TEMA DEL CONCORSO
Il titolo dell’opera è “UN MURALES PER DONA MAXIMA”. Il murales dovrà riprodurre scene della cultura storico-etnografica sangavinese. Non saranno accettate opere a tema politico, offensive della morale comune o di qualsiasi credo religioso, contenenti slogan ideologici, faziosi o inneggianti all’illegalità.

2. UBICAZIONE E AMPIEZZA MURALES
Il murales dovrà essere realizzato nella parete divisoria tra la Casa Museo “Dona Maxima”, che ospita reperti della cultura contadina ed artigianale sangavinese, e una abitazione privata, sita in Via Amsicora a San Gavino Monreale. La parete destinata alla realizzazione dell’opera presenta le seguenti misure: lunghezza 7,50 metri e altezza massima 9,68 metri. Il murales potrà essere realizzato in tutta la superficie disponibile o in una parte di essa. L’estensione dell’opera dovrà essere dettagliatamente indicata nel progetto presentato.

3. DESTINATARI
Il concorso è aperto ad artisti o gruppi di artisti sangavinesi (residenti anche in altri Comuni). Ogni gruppo dovrà essere composto da almeno un/una giovane studente/studentessa residente a San Gavino Monreale, frequentante un Istituto Secondario di 2° grado, Università o corsi/master post lauream, ad indirizzo artistico.
La partecipazione al concorso è gratuita.

4. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
I concorrenti dovranno presentare uno o più bozzetti a colori che illustrino in maniera dettagliata l’opera che si intenderà realizzare come murales. Il bozzetto dovrà essere presentato su carta o cartoncino da disegno, in formato 50 x 70 cm, con una rappresentazione quanto più fedele possibile all’opera da realizzare, anche rispetto ai colori. In allegato al bozzetto è gradita la presenza di materiale illustrativo (fotografie e/o altro materiale cartaceo) che riporti eventuali opere di murales già realizzate dal concorrente.
Il plico contenente il materiale dovrà essere consegnato a mano o spedito con raccomandata A/R (non farà fede il timbro di spedizione) al Comune di San Gavino Monreale in Via Trento, n. 2 con la dicitura “Concorso di idee UN MURALES PER DONA MAXIMA”, entro e non oltre le ore 13,00 del 2.11.2010, pena l’esclusione. Il plico dovrà contenere:
· BUSTA A, chiusa, che non consenta visibilità del contenuto, recante la dicitura “ANAGRAFICA”, in cui dovrà essere inserita:
1) la domanda di partecipazione, redatta su apposito modulo (A) allegato al presente bando – debitamente compilato e sottoscritto da ogni componente del gruppo partecipante. Per i concorrenti minorenni occorrerà compilare anche la parte della scheda, di cui al punto precedente, relativa all’autorizzazione alla partecipazione, sottoscritta dai genitori o da chi ne fa le veci;
2) una copia fotostatica del documento d’identificazione di ogni componente del gruppo e, se minore, del genitore o di chi ne fa le voci;
3) il certificato di iscrizione e/o frequenza rilasciato dalla segreteria dell’Istituto Scolastico di 2° grado o dell’Università.
· BUSTA B, chiusa, che non consenta visibilità del contenuto, recante unicamente la dicitura “PROGETTO”. All’interno di tale busta dovrà essere inserita la proposta progettuale realizzata su supporto cartaceo secondo quanto previsto al primo comma del presente articolo e la relazione descrittiva dell’idea progettuale, con le motivazioni e la spiegazione delle ragioni che hanno portato alla creazione di quella particolare opera.
Per garantire l’anonimato, il plico principale, le buste e gli elaborati non dovranno recare segni tali da rendere possibile l’identificazione del gruppo partecipante prima della valutazione degli elaborati prodotti, pena l’esclusione dal concorso.
Saranno altresì esclusi dal concorso gli elaborati prodotti con modalità diverse da quelle indicate o consegnati dopo la scadenza prevista, anche se il ritardo è dovuto a cause di forze maggiore, caso fortuito o fatto imputabile a terzo.

5. SELEZIONI
Sulla base delle proposte pervenute, una Commissione composta dal Responsabile Comunale del Settore Cultura, un referente dell’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda”, in qualità di Presidente, un tecnico esterno (la cui collaborazione sarà a titolo gratuito) esperto d’arte e comunicazione ed un segretario verbalizzante, selezionerà il murales ritenuto più adeguato.
La Commissione esaminerà le proposte presentate selezionando, a proprio insindacabile giudizio, quella che riterrà maggiormente aderente alle finalità del concorso, all’originalità dell’idea e all’efficacia dell’applicazione.
Qualora nessuna delle proposte presentate fosse ritenuta, a giudizio insindacabile della Commissione, adatta e pertinente, il concorso potrà essere annullato. Il giudizio relativo alla premiazione è insindacabile. Gli Uffici Comunali competenti invieranno una comunicazione scritta al vincitore.

6. PREMIO
Al gruppo che si aggiudicherà il presente concorso di idee verrà riconosciuto un premio del valore complessivo di € 3.100,00 di cui:
· € 2.500,00 (IVA, manodopera e materiali compresi), quale quota erogata dall’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda”;
· € 600,00 quale borsa di studio per lo studente o gli studenti facenti parte del gruppo vincitore, erogata dall’Amministrazione Comunale. In caso di presenza di più studenti la borsa di studio verrà suddivisa equamente tra i partecipanti.
I vincitori dovranno realizzare il proprio murales entro un mese dal conferimento dell’incarico, concordando con l’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” le modalità ed i tempi di esecuzione.
L’importo di € 2.500,00 verrà erogato nel seguente modo: il 20% all’avvio dei lavori e il restante 80% alla conclusione del lavoro. La somma di € 600,00 verrà erogata in un’unica soluzione al termine dei lavori. Ogni altro onere non specificato precedentemente rimane a carico del gruppo che si aggiudica il concorso.

7. UTILIZZO DEI LAVORI PRESENTATI
La partecipazione al presente concorso comporta automaticamente la cessione definitiva all’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” dei diritti d’autore sulle opere presentate.
Tutti gli elaborati pervenuti non verranno restituiti e diventeranno di esclusiva proprietà dell’Associazione che si riserva la possibilità di realizzare un momento espositivo di presentazione degli stessi e/o una loro eventuale pubblicazione (sito internet istituzionale). Nessun ulteriore diritto economico, oltre a quello previsto nel precedente art. 6, sarà riconosciuto al gruppo aggiudicatario e agli altri autori dei lavori per il loro utilizzo da parte dell’Associazione.

8. AVVERTENZE
I partecipanti al concorso sollevano l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” da ogni responsabilità per danneggiamento o da ogni altro qualsivoglia evento relativo ad infortuni e danni a cose e/o a persone che dovessero verificarsi per tutta la durata dell’iniziativa del concorso.
Gli artisti che partecipano al concorso “UN MURALES PER DONA MAXIMA” accettano implicitamente le norme del presente regolamento. Il mancato rispetto anche parziale delle condizioni richieste comporterà l’esclusione dallo stesso.
I partecipanti dichiarano e garantiscono che il bozzetto premiato è di loro titolarità esclusiva, con riguardo sia al diritto d’autore sia al diritto di sfruttamento economico e che pertanto non esiste alcun diritto da parte di terzi su di esso. L’Amministrazione Comunale e l’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” sono esonerati da ogni responsabilità per eventuali contestazioni circa l’originalità e la paternità dell’opera e da eventuali imitazioni o copie da parte di terzi dell’opera stessa.

9. ALTRE INFORMAZIONI
I soci dell’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” sono disponibili nei seguenti giorni ed orari per supportare e mostrare agli interessati la parete in cui dovrà essere realizzato il murales: giovedì e il sabato dalle 18,00 alle 20,00.
Il presente concorso e la modulistica allegata saranno disponibili nelle seguenti sedi:
– Casa Museo Dona Maxima, in Via Amsicora, il giovedì e il sabato dalle 18,00 alle 20,00
– Centralino del Comune di San Gavino Monreale in Via Trento, n. 2.
Per ulteriori informazioni rivolgersi dell’Associazione Culturale Museale “Sa Moba Sarda” o allo Sportello Impresa Lavoro – ubicato al 2° piano del Palazzo Comunale in Via Trento, n. 2 a San Gavino Monreale (VS) tel. 070/93749205 e-mail: sgmonreal@gmail.com, dal lunedì al venerdì dalle 11,00 alle 13,00.

Condividi la pagina

Lascia un commento