Sagra delle Olive di Gonnosfanadiga
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Il Gemini affossa la Monreale

Pirresi aggrappati ai playout, la squadra di San Gavino retrocessa in Prima categoria
Match deciso solo ai calci di rigore: fatale l’errore di Mingoia

1936 Monreale Calcio

1936 Monreale Calcio

La Monreale in Prima categoria e il Gemini ai playout. Il verdetto dello spareggio-retrocessione del girone A di Promozione arriva solo dopo i rigori. Non sono bastati quindi 90 minuti regolamentari finiti 1-1, e nemmeno i supplementari chiusi sul 2-2.

È servita un’ora abbondante di gioco per ricordare alle squadre, bloccate dalla paura, che lo zero a zero non paga. E la partita, da brutta, diventa avvincente. Mauro Puddu, deviazione d’istinto al 27′, e Aru: conclusione da terra al 42′, sono le uniche note del primo tempo. Il Gemini migliora nella ripresa, e Scalas deve compiere un doppio miracolo al 6′ su conclusioni ravvicinate di Melis e Pintus. Al 15′ Picciau a terra in area: proteste del Gemini. Al 39′ Pintus insacca in mischia: 0- 1.

Sembra fatta per i pirresi, ma Mauro Puddu, ieri in ombra, serve l’accorrente Farris che insacca di prepotenza. Si va ai supplementari e la Monreale ribalta il risultato. Mingoia parte da metà campo, cerca e ottiene la sponda di Mauro Puddu e trafigge Secci. Un paio di minuti e il Gemini riacciuffa la gara con Picciau che trasforma dal dischetto. I rigori condannano la Monreale, che paga l’errore del suo uomo più rappresentativo: Mingoia. Sanna segna per la Monreale: 3 a 2. Ambus, per il Gemini fa 3 a 3. Segnano pure Puddu e Meloni. Dopo l’errore di Mingoia, non sbaglia più nessuno: segnano Lai, Farris, Pittiu, Uda e Picciau che fissa il punteggio sul 7 a 6, e fa scoppiare la festa Gemini.

MONREALE: Scalas, Onali, Peddis, Leo, Farris, Porcu, Sedda (40′ st Sanna), Cancedda (35′ st Sardu), Aru (12′ st Uda), Mingoia, M. Puddu. All. Murgia.
GEMINI PIRRI: Secci, Pittiu, Marci, Fadda, Ghisu (16′ st Ambus), Pau, Meloni, Melis (30′ st A. Puddu), Tronci, Picciau, Pintus (42′ st Lai). All. Mazzone.
ARBITRO: Curreli di Iglesias.
RETI : 39′ st Pintus, 44′ st Farris; 2′ 1° ts Mingoia, 10′ 1° ts Picciau (r).

Fonte: Ignazio Pillosu, Unione Sarda del 28/04/2011

Condividi la pagina

Lascia un commento