#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Finanziati nuovi impianti per atletica, tennis e calcetto

Il Comune costruirà altre strutture sportive per 27 mila metri quadrati
La cittadella sportiva potrà diventare il punto di riferimento di tutti gli appassionati della zona per la qualità dei nuovi impianti.

Vedi le foto
Un’area di quasi sei ettari dedicata allo sport e al tempo libero. È questo l’obiettivo che si pone l’amministrazione comunale con il completamento della cittadella sportiva che al momento attuale comprende il campo sportivo comunale in erba con le gradinate e la pista di atletica con al suo interno un altro campo da gioco. 

IL PROGETTO: Il preliminare approvato in consiglio comunale (la maggioranza ha votato a favore, la minoranza contro) prevede una spesa di 852 mila euro. «Con questi finanziamenti del ministero – spiega il sindaco Stefano Musanti – completeremo importanti settori della cittadella sportiva. Alla superficie esistente di quasi tre ettari si aggiungerà un’area di altri 27 mila metri quadrati. I terreni saranno subito espropriati e l’intera area sarà recintata. Sarà realizzata una pista di un chilometro in terra battuta della larghezza di 4 metri che potrà essere utilizzata per la corsa campestre e per il duathlon. Inoltre saranno posizionate delle torri faro che permetteranno da una parte l’illuminazione della pista di atletica già esistente e dall’altra quella campestre che sarà realizzata. Sarà messa la parola fine ai disagi che gli amanti della corsa devono sopportare spostandosi in strade non sicure. Abbiamo acquisito anche un’area sulla quale realizzeremo una gradinata sulla pista di atletica. Così potremo ospitare importanti manifestazioni come il Meeting di Terra Sarda». 

LE STRADE: Grossi cambiamenti anche per la viabilità circostante: «Ci sarà il rifacimento di strade, fognature e marciapiedi – evidenzia l’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Garau – in particolare via Piemonte sarà allargata. Sarà creata una rotonda ed appositi parcheggi per le auto e per gli autobus. Inoltre nasceranno campi di calcetto e da tennis». In più sarà aggiunto un nuovo corpo di spogliatoi una nuova area ristoro: «Questa – spiega il sindaco – potrà essere gestita da una cooperativa e dare vita a due nuovi posti di lavoro».

LA CITTADELLA: Tra tutti i paesi del Medio Campidano, San Gavino si candida ad essere il punto di riferimento per gli amanti dello sport in tutto il territorio. La cittadina può contare anche su un palazzetto dello sport, due campi da tennis, diversi campi da bocce e una parete artificiale di free-clambing. Agli impianti pubblici si aggiungono quelli privati dello “Sporting club”: due grandi piscine, oltre a due piccole, due campi da tennis e uno di calcetto. 

Fonte: Gigi Pittau su Unione Sarda del 13 gennaio 2009

Lascia un commento