13.1 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Aprile 1 2020

Protesta in comune per gli assistenti sociali senza stipendio

Da leggere

Il Sindaco Carlo Tomasi su San Gavino Monreale . Net

In esclusiva per il sito San Gavino Monreale . Net, le risposte del Sindaco Carlo Tomasi alle nostre domande in questi giorni...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 1 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 722 a 745 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, in Sardegna picco di contagi nelle prime due settimane di aprile?

Il numero di contagiati dal coronavirus in Sardegna è in crescita soprattutto a causa dei focolai negli ospedali e nelle case di...

Sono andati al Comune, insieme ai loro familiari, per restituire le tessere elettorali i 16 soci della cooperativa di San Gavino «Nuove Frontiere», che gestisce il servizio di assistenza domiciliare in particolare per anziani e disabili.
Un segno forte di protesta, a pochi giorni dalle elezioni comunali ed europee, per questi lavoratori della cooperativa cda diversi mesi senza stipendio. Una situazione assurda che ricade sulle spalle della cooperativa che dà lavoro a 32 lavoratori e che ora rischia grosso: «È da aprile 2008, vale a dire da 14 mesi – spiega la presidente Silvia Piras – che non riceviamo i soldi per pagare gli stipendi dei dipendenti. Nonostante tutto questo abbiamo continuato ad erogare il servizio senza nessuna interruzione. Ecco il perché del nostro gesto che esprime la nostra sfiducia come cittadini. In più le forniture per le richieste di servizi continuano ad aumentare mentre i soldi non arrivano».

Il paradosso è che questa cooperativa, nata nel giugno del 1996 paga venga uccisa dai cavilli della burocrazia perché la Regione ha un ritardo abissale nei pagamenti del 2008, per non parlare di quelli del 2009 per i quali non si vede neanche l’ombra. «Fino a questo febbraio – aggiunge Silvia Piras – siamo riusciti a pagare anche i contributi all’Inps, ma adesso non abbiamo più risorse e il malumore è forte tra i dipendenti. C’è chi ha dovuto fare un fido in banca o chi deve pagare il mutuo o chi vive da sola. Gli altri Comuni (Suelli, Terralba, Selegas, Siurgus Donigala, ecc.) ci anticipano le somme che la Regione deve versare, cosa che non avviene per San Gavino: questi ritardi ci stanno mettendo in ginocchio».

Da parte sua il commissario straordinario Filippo Craparotta ha chiamato subito in Regione, ma sembrerebbe che il telefono abbia squillato a lungo a vuoto: forse per un giorno di ponte degli uffici col 2 giugno. A denunciare la lentezza della Regione ci pensa il responsabile dei servizi sociali Bruno Mancosu: «C’è una comunicazione della Regione del 25 marzo per l’assegnazione dei finanziamenti per la gestione dei servizi alla persona. In tutto 759.689 euro da dividere per i Comuni del distretto di Guspini, ma non è stato ancora fatto niente». Intanto dalla cooperativa arriva un ultimatum: «Se la situazione non si sblocca in 10 giorni – conclude Silvia Piras – il servizio sarà tagliato».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Martedì 02 giugno 2009

Altri articoli

Ultime News

Il Sindaco Carlo Tomasi su San Gavino Monreale . Net

In esclusiva per il sito San Gavino Monreale . Net, le risposte del Sindaco Carlo Tomasi alle nostre domande in questi giorni...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 1 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 722 a 745 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, in Sardegna picco di contagi nelle prime due settimane di aprile?

Il numero di contagiati dal coronavirus in Sardegna è in crescita soprattutto a causa dei focolai negli ospedali e nelle case di...

#siamotuttiunici, il Comitato Genitori per la sensibilizzazione sull’autismo

Il Comitato dei Genitori ha aderito all'iniziativa nazionale #siamotuttiunici per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla realtà dell'autismo. Un semplice...