#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La festa di Santa Chiara

Tutto il paese in festa per Santa Chiara, patrona di San Gavino Monreale. In tanti parteciperanno a questa manifestazione di grande fede e devozione popolare. Particolarmente attesa la partecipazione dei tanti emigrati sangavinesi che ogni anno non perdono l’occasione per partecipare a questo momento, simbolo di una devozione plurisecolare verso la Santa d’Assisi.
Per i festeggiamenti religiosi oggi alle 9 e alle 17.30 le confessioni, alle 18.30 il vespro, alle 19 la santa messa con la partecipazione degli emigrati. Domani, giorno clou della festa, le messe alle 8.30 e alle 10. Alle 18.30 la celebrazione presieduta dal vescovo, Giovanni Dettori, e animata sempre dal coro parrocchiale. Alle 19.15 la processione con i cavalieri e la banda musicale del paese, al rientro il bacio della reliquia.

Ricco anche il calendario dei festeggiamenti civili preparati dal comitato presieduto da Antonio Bandino e dalla Pro Loco. Quest’ultima propone oggi la giornata dell’emigrato che dalle 19.30 prevede una degustazione di piatti tipici sangavinesi a base di zafferano. In uno spazio circostante saranno proiettati video legati alle tradizioni del paese come la lavorazione della terra cotta e la raccolta dello zafferano. Alle 22 lo spettacolo musicale con il trio “Carmen, Gigi e Lella”. In piazza anche lo stand dell’associazione “Sa moba sarda”, presieduta da Marianna Garau, che ha allestito una mostra fotografica intitolata “Come eravamo una volta”, che il giorno dopo sarà visitabile nel museo dalle 18 in poi ed ancora per tutto agosto il giovedì e il sabato.

Mercoledì 12 alle 21.45 lo spettacolo pirotecnico della ditta “Stelle Artificiali” di Franco Pirastu in località Funtana de Canna. Alle 22.30 lo spettacolo musicale di musica etnica pop rock con i “Sandalia” curato dall’amministrazione comunale.

Giovedì 13 alle 22 lo spettacolo di ballo liscio con l’orchestra “Cuba Libre”.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Martedì 11 Agosto 2009

Lascia un commento