#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Bando Aiuti de Minimis

Il Responsabile del Servizio Politiche del Lavoro, con Determinazione n. 1229 del 14.09.2009, indice il Bando Aiuti de Minimis, di cui alle risorse della L.R. 37/98 Art. 19 Annualità 2002, 2005 e Fondo Unico 2009. Di seguito si riportano sinteticamente le caratteristiche del Bando:

BENEFICIARI: I soggetti che intendono avviare nuove attività imprenditoriali, individuati nelle piccole imprese che non occupino più di 50 dipendenti, che si costituiranno nella forma giuridica di ditta individuale, società di persone o società cooperative. Per nuove imprese devono intendersi quelle non ancora costituite al momento della presentazione della domanda.

SETTORI AMMESSI: Artigianato, commercio, turismo, servizi e industria. Le imprese beneficiarie devono avere sede legale ed operativa nel territorio di San Gavino Monreale.

TIPOLOGIA ED ENTITA’ DEL CONTRIBUTO: I fondi a disposizione per questo bando ammontano a 63.497,67. Ogni iniziativa potrà essere finanziata sino ad un massimo di 10.000,00. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, entro il limite del 90% dell’investimento ammesso. E’ previsto, quindi, un apporto minimo di capitale proprio del 10% dell’investimento.

SPESE AMMESSE: Sono finanziate le spese per l’acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, mobili ed arredi, computer, software e brevetti; per la ristrutturazione dei locali-sede operativa dell’attività; per la realizzazione dei lavori di adeguamento dei locali alle norme di cui al D.Lgs. 626/94 ed a quelle in materia igienico-sanitaria; per lo studio di fattibilità; l’acquisto di mezzi targati strettamente funzionali allo svolgimento dell’attività d’impresa, per un importo non superiore a 5.000,00. Tutti i beni acquistati dovranno essere nuovi di fabbrica. Gli investimenti ammessi devono intendersi al netto di IVA.

SPESE NON AMMESSE: Non sono ammesse le spese sostenute prima della data di presentazione della domanda di contributi; l’acquisto di terreni; l’acquisto e/o la costruzione di fabbricati; l’acquisto di attività preesistenti; l’acquisto di attrezzature e macchinari usati; le spese di gestione.

PERCORSO FORMATIVO PER L’AVVIO E LA GESTIONE D’IMPRESA: Ogni beneficiario avrà diritto ad un bonus per la formazione sino ad un importo massimo di 582,94. I beneficiari del contributo sono, infatti, tenuti a frequentare un percorso formativo, patrocinato dal Comune di San Gavino Monreale, sull’avvio e la gestione di impresa, pena la decadenza delle agevolazioni.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande potranno essere presentate dal 21.09.2009 al 4.12.2009, a mano o con raccomandata A/R all’Ufficio protocollo del Comune, in busta chiusa recante la dicitura: LR 37/1998 art 19 – Bando Aiuti De Minimis Anno 2009.

MODULISTICA: La modulistica sarà disponibile presso: il centralino del Comune di San Gavino Monreale, Via Trento, 2 – San Gavino Monreale e il Ce.S.I.L., Via Trento, snc – San Gavino Monreale

Lascia un commento