Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Aiuti finanziari per imprenditori, domani assemblea in Municipio

Il lavoro pubblico è un miraggio: ecco perché il Comune di San Gavino vuole incentivare i giovani a diventare imprenditori e ad inventarsi quelle occasioni di lavoro che oggi, soprattutto nel settore pubblico e nella grande industria, sono un privilegio per pochi. È con questa finalità che l’assessorato alle Politiche del lavoro guidato da Fedele Melas ha promosso un incontro per domani alle 17 nella sala consiliare del Comune per pubblicizzare il bando “de minimis”, vale a dire i soldi che la Regione assegna a favore dei Comuni per favorire i giovani che vogliono fare impresa.
L’obiettivo è di incentivare i piccoli nuovi imprenditori, offrendo la possibilità e l’occasione per valorizzare professionalità, capacità e risorse presenti nel nostro territorio.

In tutto ci saranno a disposizione 63.497 euro e ogni singolo finanziamento non potrà superare i 10 mila euro. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, entro il limite del 90 per cento dell’investimento ammesso. Possono partecipare al bando coloro che vogliono avviare nuove attività imprenditoriali, (piccole imprese con non più di 50 dipendenti).
I settori ammessi alle agevolazioni sono diversi: si va dall’artigianato al commercio passando per il turismo, i servizi e l’industria. Le imprese beneficiarie devono avere sede legale ed operativa nel territorio di San Gavino. Un punteggio maggiore sarà dato a chi investe nelle produzioni tipiche e locali (zafferano e riso); nell’energia alternativa (fotovoltaico); nell’edilizia sostenibile o bioedilizia (terra cruda); o nel turismo sostenibile (albergo diffuso).

Per presentare le domande c’è tempo fino al 4 dicembre ed in questo periodo i giovani imprenditori non saranno lasciati soli perché ci sarà lo Sportello Impresa Lavoro al 2° piano del Palazzo comunale in via Trento 2 (telefono: 070/93749205; e-mail: sgmonreal@gmail.com).

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Martedì 13 ottobre 2009

Lascia un commento