Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Classe di studentesse-ambasciatrici

Progetto «Scuola-lavoro» al liceo pedagogico nel settore del turismo

Gruppo di studentesse

Gruppo di studentesse

Non solo lezioni teoriche in aula, ma anche esperienze dirette nel mondo dell’impresa, del turismo e della cultura. Succede al liceo pedagogico «Lussu» ed in particolare alle studentesse dell’attuale quinta AP che per tre anni hanno seguito il progetto di alternanza scuola-lavoro promosso dalle docenti Annarosa Corda, Mariangela Ortu e Barbara Pinna. Il percorso di formazione è cominciato con uno stage nel Consorzio «Sa Corona Arrubia».

Nell’anno scolastico successivo la classe ha proseguito le attività con il Consorzio durante la mostra sulla civiltà etrusca e con la Cooperativa Villa Abbas, che si occupa della gestione dei beni storico-archeologici del Comune di Sardara, con uno stage al museo archeologico. Il terzo anno il gruppo di progetto ha individuato il partner ideale per la prosecuzione dell’iter formativo nella Provincia del Medio Campidano che ha subito risposto con entusiasmo e grande sensibilità alla proposta di collaborazione dell’Istituto Magistrale e ha concorso all’ideazione e al finanziamento delle attività di stage presso la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum. In questa occasione tutte le studentesse si sono messe alla prova con grande serietà e responsabilità, calandosi perfettamente nel ruolo di «ambasciatrici» del territorio, fornendo informazioni e puntuali risposte all’esigente pubblico della Borsa.

Ora le ragazze della quinta si preparano all’esame di maturità ma non appena è possibile partecipano alle manifestazioni del territorio, ma non solo. Così le studentesse, accompagnate dalle docenti Annarosa Corda e Mariangela Ortu, hanno dato il loro prezioso contributo anche in occasione della manifestazione «A tavola con lo zafferano di San Gavino Monreale» che ha visto confrontarsi a tavola i soci dell’Amira, l’associazione Maitres Italiani.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Mercoledì 09 dicembre 2009

Lascia un commento