Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Chiesto all’Arst lo spostamento delle fermate

Pullman Arst

Pullman Arst

Dopo il trasferimento della stazione ferroviaria di San Gavino, sono state modificate le fermate dei pullman degli studenti pendolari delle scuole superiori. Questa modifica ha provocato diversi malcontenti non soltanto da parte dei commercianti e dei gestori di bar e ristoranti che da un paio d’anni a questa parte, hanno visto diminuire ulteriormente gli affari, ma anche da parte degli studenti che, ogni giorno, rischiano di non far ritorno a casa.
«Viviamo di questo lavoro – si lamenta Mauro Senis, il gestore di un bar-ristorante di via Dante – e, nonostante lo scarso guadagno causato dal ridotto passaggio degli studenti, siamo costretti ad offrire un servizio ridimensionato». Altra rimostranza viene da parte di alcuni studenti: «Noi pendolari, quando ci va bene, arriviamo alla fermata con l’acqua alla gola. Non abbiamo il tempo di uscire da scuola che subito dobbiamo correre per non rischiare di vedere il pullman che chiude le porte e parte senza aspettarci».

La fermata infatti, ora sposata in via Roma, di fronte all’Enaip, risulta essere troppo lontana dal liceo scientifico Guglielmo Marconi di via Tommaseo e, a causa della coincidenza di alcuni orari, molti ragazzi arrivano in extremis alla fermata. Gli studenti e i gestori della zona hanno provveduto ad inviare una richiesta al comune di San Gavino. Il sindaco ha accolto l’istanza. L’assessore all’urbanistica, Bruno Deidda, ha assicurato che è già stata inoltrata una richiesta all’azienda dei trasporti dell’Arst per il ripristino della vecchia fermata, spostandola da via Roma a via Dante. Il Comune attende adesso la risposta dell’Arst. Quando arriverà il via libera, si provvederà velocemente a riattivare la vecchia fermata.

Fonte: Marcella Pistis, Unione Sarda di Giovedì 28 gennaio 2010

Lascia un commento