5.9 C
San Gavino Monreale
domenica, 17 Gennaio 2021

Quello strano silenzio sul Carnevale

Emergenza sanitaria

Foto di repertorio del Fibra Ottica Group
Foto di repertorio del Fibra Ottica Group
Riportiamo sul nostro blog un post di pegaso, uno degli iscritti al nostro forum.
A poco più di una settimana dalla prima sfilata dei carri allegorici, ci sono tanti interrogativi a cui vorremo cercare di dare una risposta. Ci auguriamo che gli amministratori locali leggano le nostre domande e possano darci le rassicurazioni che stiamo cercando.

Uno strano silenzio gravita come una nebbia sul programma di questa edizione che dovrebbe esser della “rinascita” del nostro carnevale. A poco più di una settimana si rincorrono tante voci ma niente di ufficiale.
Una delle voci che più mi inquieta è quella riguardante il percorso. Pare (dico pare perchè non ho ancora letto niente e nulla di “ufficiale”) che il tragitto, partendo dalla vi Dante, prosegua per via Roma fino alla vecchia (abbandonata, derelitta, rottamata ecc.) stazione, prosegua per via Torino fino a via Trento per girare a sinistra per tornare al’ incrocio di via Roma e girare verso l’ Ospedale, dove la manifestazione terminerebbe nell’ area antistante il “palazzetto”, tra feste balli, premiazioni e cottillons.

Perchè questo cambiamento?
Gia una volta (più volte…) fu tentato e i risultati furono molto deludenti.
Ma quello che mi meraviglia di più è il fatto (ripeto “sembra” e chi può smentire mi smentisca) che si voglia radunare e terminare la festa a pochi passi dall’ ospedale, luogo di sofferenza e zona di rispetto (dove è anche VIETATO strombazzare con le trombe dell’ auto…), indirizzandovi una massa festante (logicamente), anarchica e spesso irrispettosa.

Se mi sfugge qualcosa, chiedo a chi SA, gentilmente di spiegar-melo(celo).

Noi non possiamo fare altro che girare la domanda agli organizzatori di questo Carnevale Sangavinese 2010.
Attendiamo fiduciosi le rispose.

Articoli correlati

Ultime News