14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Ottobre 2020

Quello strano silenzio sul Carnevale

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 26 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +231 nelle ultime 24 ore

Sono 231 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 26 ottobre 2020 continua...

Consiglio Regionale, un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici

"Ottobre, mese tradizionalmente impegnato per la campagna di prevenzione e lotta contro il tumore al seno, vede tantissime donne che potrebbero essere...

Venerdì 6 novembre, a San Gavino una campagna di raccolta di sangue straordinaria

L'emergenza sanitaria sta rendendo questo 2020 complesso dal punto di vista della raccolta sangue. Ad aggiungersi al tradizionale calo delle donazioni estive,...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Foto di repertorio del Fibra Ottica Group
Foto di repertorio del Fibra Ottica Group
Riportiamo sul nostro blog un post di pegaso, uno degli iscritti al nostro forum.
A poco più di una settimana dalla prima sfilata dei carri allegorici, ci sono tanti interrogativi a cui vorremo cercare di dare una risposta. Ci auguriamo che gli amministratori locali leggano le nostre domande e possano darci le rassicurazioni che stiamo cercando.

Uno strano silenzio gravita come una nebbia sul programma di questa edizione che dovrebbe esser della “rinascita” del nostro carnevale. A poco più di una settimana si rincorrono tante voci ma niente di ufficiale.
Una delle voci che più mi inquieta è quella riguardante il percorso. Pare (dico pare perchè non ho ancora letto niente e nulla di “ufficiale”) che il tragitto, partendo dalla vi Dante, prosegua per via Roma fino alla vecchia (abbandonata, derelitta, rottamata ecc.) stazione, prosegua per via Torino fino a via Trento per girare a sinistra per tornare al’ incrocio di via Roma e girare verso l’ Ospedale, dove la manifestazione terminerebbe nell’ area antistante il “palazzetto”, tra feste balli, premiazioni e cottillons.

Perchè questo cambiamento?
Gia una volta (più volte…) fu tentato e i risultati furono molto deludenti.
Ma quello che mi meraviglia di più è il fatto (ripeto “sembra” e chi può smentire mi smentisca) che si voglia radunare e terminare la festa a pochi passi dall’ ospedale, luogo di sofferenza e zona di rispetto (dove è anche VIETATO strombazzare con le trombe dell’ auto…), indirizzandovi una massa festante (logicamente), anarchica e spesso irrispettosa.

Se mi sfugge qualcosa, chiedo a chi SA, gentilmente di spiegar-melo(celo).

Noi non possiamo fare altro che girare la domanda agli organizzatori di questo Carnevale Sangavinese 2010.
Attendiamo fiduciosi le rispose.

Articoli correlati

Ultime News

Gonnosfanadiga, intervista al nuovo Sindaco Andrea Floris

"Speravamo di vincere le elezioni, ma il risultato mi premia oltre ogni misura, mi responsabilizza e mi emoziona moltissimo. Grazie ai concittadini...

Arbus, intervista al nuovo Sindaco Andrea Concas

"Io e la mia squadra metteremo in campo tutto il nostro impegno per risolvere le problematiche che assillano la nostra comunità".

Guspini, intervista al riconfermato sindaco Giuseppe De Fanti

"Eravamo fiduciosi che quello che abbiamo realizzato in questi 5 anni venisse apprezzato. Moltiplicheremo il nostro impegno e il nostro essere al...

Intervista al riconfermato sindaco di Pabillonis Riccardo Sanna

"Siamo soddisfatti, abbiamo la forza e l'energia per andare avanti e fare sempre meglio. Grazie ai concittadini per aver confermato la loro...