#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Residenti ostaggio di sosta selvaggia

Passo carrabile

Passo carrabile

Un nuovo parcheggio al posto della sede diroccata degli ex combattenti di via Cadorna. Lo progetta l’amministrazione comunale per venire incontro alle proteste dei residenti di Via Convento, esasperati dai parcheggi abusivi.
Un centro di radiologia molto frequentato, sta infastidendo gli abitanti costretti a lasciare la loro auto fuori della propria abitazione per paura di non poter uscire. «Purtroppo – si lamenta un residente – non tutti hanno l’educazione di avvisare per una sosta. A questo punto pagare il canone annuo per il passo carrabile, è inutile».

Via Convento è nel cuore del centro storico: è una strada stretta che non permette, ai visitatori del centro radiologico, di trovare un parcheggio vicino e sicuro. Gli abitanti chiedono che quindi il Comune faccia qualcosa, escogitando una ragionevole soluzione.
«Conosco lo stato delle cose», spiega il sindaco Gianni Cruccu. «Stiamo pensando di ricavare, dall’edificio degli ex combattenti, un parcheggio. Tuttavia – continua – stiamo ancora aspettando, dal proprietario dello stabile, una risposta ai nostri insistenti solleciti. Nel caso non arrivasse, entro 15 giorni, prenderemo i nostri dovuti provvedimenti».

Fonte: Marcella Pistis, Unione Sarda di Martedì 09 marzo 2010

Lascia un commento