#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Palasport e parcheggi a pagamento in centro, problemi (ir)risolti?

Palasport a pezzi, atleti in fuga

Un palazzetto dello sport fatiscente, sia fuori sia dentro. Poco illuminato e senza cancello: il cortile aperto a tutti è assediato da sporcizie e buche. La porta chiude a malapena, quando piove il corridoio viene rivestito da cartone per assorbire l’acqua che cade dal soffitto; la cupola è volata via ormai da tempo e, per evitare infiltrazioni, è stata tappezzata da un ritaglio di eternit, tra l’altro fissato male perché l’acqua filtra lo stesso. Per non parlare dei pannelli posti sul soffitto che, nonostante siano di polistirolo, rischiano di cadere da un momento all’altro. Queste le pessime condizioni dell’unico impianto sportivo comunale di san Gavino.
La mancanza di infrastrutture sta portando alla fuga di tanti sportivi: lasciano sguarnite le loro squadre, impotenti davanti alle inadeguatezze degli impianti. Le società sportive, infatti, accusano il colpo, e lanciano il loro grido di dolore all’amministrazione comunale affinché faccia qualcosa per evitare un degrado definitivo.Sulla grave situazione l’assessore comunale allo sport, Giovanni Mostallino puntualizza: «Stiamo attendendo che venga approvato il patto di stabilità del bilancio. Saremo poi in grado di decidere come mettere in piedi la baracca e ridare un rilancio sociale al nostro paese».

Fonte: Marcella Pistis, Unione Sarda di Mercoledì 28 aprile 2010

No ai parcheggi a pagamento in centro

Non ci saranno i parcheggi a pagamento in via Santa Croce e in via Umberto I. Lo ha stabilito la giunta comunale che in questo modo ha accolto le richieste di un gruppo di cittadini e di commercianti che nei giorni scorsi hanno incontrato gli amministratori locali in Comune. Al momento ci sarà una sosta libera anche se l’unico vincolo sarà quello legato al tempo. Nei giorni feriali ci sarà il parcheggio con il disco orario dalle 8 alle 13 e dalle 16 alle 20 mentre nei giorni festivi non ci sarà alcuna limitazione. Rimane libero il parcheggio anche nell’area di sosta di via Trento vicino al Comune anche se le strisce tracciate sono ancora blu. Sono pagamento i parcheggi di via Roma, via Rinascita e di fronte all’ospedale.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Mercoledì 28 aprile 2010

Lascia un commento