29.5 C
San Gavino Monreale
venerdì, Luglio 10 2020

Siamo dei provinciali

Da leggere

Pro Loco, un appello per fare gli acquisti a San Gavino Monreale

"Compra a San Gavino Monreale". Questo l'appello della Pro Loco di San Gavino Monreale che, per mezzo di Antonella Caboni, neo-presidente dell'associazione...

Dopo il coronavirus aumenta la povertà tra i pensionati

Pensionati ancora invisibili al Governo. Anche dalla Sardegna parte l’allarme verso le scelte Nazionali. La presa di posizione della Presidente di ANAP...

Via Pascoli, a San Gavino un nuovo meraviglioso murale firmato dallo street artist Millo

Il museo a cielo aperto di San Gavino Monreale si arricchisce con una nuova strepitosa opera d'arte. La firma è di Francesco...

Aiutateci a ritrovare Mimì

Una gattina smarrita a San Gavino Monreale. Un appello della Lega Nazionale per la Difesa del Cane delegazione San Gavino Monreale, con...

Se abbiamo capito bene, il governo ha deciso di sopprimere le province con meno di 220 mila abitanti, escluse quelle che confinano con Stati esteri o che, nello sfortunato caso in cui non confinino, si trovano in una regione a Statuto Speciale (come la sarda e tentacolare Ogliastra, 58.389 abitanti), oppure hanno un ministro amico del presidente della provincia, oppure si estendono per un numero di chilometri inferiore alla metà della circonferenza della pancia del segretario provinciale moltiplicato pi greco.

Se abbiamo capito bene, la provincia di Rieti si è già cautelata, chiedendo a quella di Roma di cederle una parte della Sabina (acquisita ai tempi del famoso ratto) così da rientrare nei requisiti di sopravvivenza. Se abbiamo capito bene, con la soppressione della provincia di Isernia, la provincia di Campobasso coinciderà con l’intero Molise, che potrebbe quindi essere soppresso in una reazione a catena che costringerà il molisano Di Pietro a chiedere asilo politico al parco dell’Abruzzo. Se abbiamo capito bene, la provincia di Massa Carrara, abolita nonostante l’opposizione dell’unica opposizione rimasta in Italia, il portiere carrarese Buffon, si gemellerà con quella di Lucca, ripristinando i confini sanciti da Napoleone. Se abbiamo capito bene, la norma sulla soppressione delle province è stata annunciata e poi smentita e poi infarcita di deroghe e infine rimandata a un decreto attuativo che le salverà tutte.

Ma forse non abbiamo capito bene. Perdonateci, siamo dei provinciali.

Fonte: La Stampa


Vi ricordiamo che mancano due soli giorni alle elezioni provinciali e vi invitiamo a visitare le pagine dei candidati sangavinesi che hanno deciso di farsi conoscere grazie al nostro sito: questa forma di sinergia tra domanda e offerta di spazi elettorali garantisce la sopravvivenza di un sito autofinanziato, che offre un servizio gratuito di informazione ad un bacino di diecimila utenti.
Ringraziamo i nostri lettori per la gentile comprensione, e facciamo un grosso “
in bocca al lupo” ai candidati che hanno scelto San Gavino Monreale . Net.

Altri articoli

Ultime News

Pro Loco, un appello per fare gli acquisti a San Gavino Monreale

"Compra a San Gavino Monreale". Questo l'appello della Pro Loco di San Gavino Monreale che, per mezzo di Antonella Caboni, neo-presidente dell'associazione...

Dopo il coronavirus aumenta la povertà tra i pensionati

Pensionati ancora invisibili al Governo. Anche dalla Sardegna parte l’allarme verso le scelte Nazionali. La presa di posizione della Presidente di ANAP...

Via Pascoli, a San Gavino un nuovo meraviglioso murale firmato dallo street artist Millo

Il museo a cielo aperto di San Gavino Monreale si arricchisce con una nuova strepitosa opera d'arte. La firma è di Francesco...

Aiutateci a ritrovare Mimì

Una gattina smarrita a San Gavino Monreale. Un appello della Lega Nazionale per la Difesa del Cane delegazione San Gavino Monreale, con...

Pensioni minime, alla Regione una richiesta di bonus straordinario

COLDIRETTI PENSIONATI. BONUS STRAORDINARIO PER LE PENSIONI MINIME Un bonus straordinario che equipari per quattro mesi le pensioni minime...