15 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Giugno 3 2020

Corso estivo per calciatori in erba

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...

AVIS San Gavino, il Covid-19 non blocca le donazioni di sangue

Nonostante il lockdown dei mesi scorsi l’AVIS di San Gavino registra solo una piccola flessione delle donazioni di sangue nei primi cinque...

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Il mese di luglio sarà ricco d’iniziative e opportunità per i bambini appassionati di calcio. La società sportiva Asd 1936 Monreale San Gavino sta organizzando, in collaborazione col comune di San Gavino, un mese di allenamenti estivi dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni. I giovani calciatori saranno allenati da persone qualificate e competenti, con l’obiettivo di offrire loro una conoscenza circa l’importanza dell’allenamento sportivo educandoli ad una maggiore consapevolezza delle proprie qualità tecnico-fisiche. I futuri calciatori trascorreranno dei piacevoli e costruttivi momenti, gestendo al meglio il proprio tempo libero attraverso preparazioni sportive, in un periodo in cui l’attività agonistica è inattiva. Tale iniziativa si svolgerà presso il campo sportivo erboso e sarà totalmente gratuita.

1936 Monreale Calcio
1936 Monreale Calcio
«Stiamo cercando di contattare – spiega il presidente della società, Patrick Porceddu – tutte le società sportive, che, durante le stagioni di campionato, allevano squadre giovanili, per iscrivere i propri allievi. Ci stiamo inoltre interessando per ottenere i tesseramenti CSI per una copertura assicurativa». Il campo sportivo, anche in estate, sarà quindi, per i futuri giovani talenti del calcio, un punto di riferimento e un’occasione per trascorrere momenti d’aggregazione, di crescita e di divertimento col proprio sport del cuore.

Fonte: Marcella Pistis, Unione Sarda di Domenica 20 giugno 2010

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...

AVIS San Gavino, il Covid-19 non blocca le donazioni di sangue

Nonostante il lockdown dei mesi scorsi l’AVIS di San Gavino registra solo una piccola flessione delle donazioni di sangue nei primi cinque...

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...