17 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

L’antincendio fa litigare il Consiglio

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Botta e risposta tra Musanti (dell’opposizione) e l’assessore Onnis

Servizio Antincendi
Servizio Antincendi
A poche settimane dall’avvio, si accende la polemica sulla campagna antincendio 2010. Secondo il consigliere di minoranza Stefano Musanti, l’amministrazione comunale di San Gavino avrebbe perso anche un finanziamento della provincia: «La campagna di quest’anno – sostiene Musanti – è stata assegnata a persone senza formazione e organizzazione con fondi di bilancio (9mila euro) rinunciando ai fondi assegnati dalla Provincia (2mila euro). Tutto questo piuttosto che continuare sulla strada della competenza e autorevolezza istituzionale della protezione civile, attrezzata e coordinata da un sistema territoriale avanzato e tecnologico basato su di un piano di emergenza comunale approvato dal consiglio». Per il leader della lista di centrosinistra si sarebbe potuta scegliere un’altra associazione riconosciuta dalla protezione civile: «Siamo amministrati con tanta superficialità dimenticando che il primo responsabile per la sicurezza locale è proprio il sindaco, prima figura istituzionale, stesso ruolo che dovrebbe riconoscere alla stessa protezione civile provinciale».

Ma nella delibera di Giunta si ricordano i criteri dell’affidamento del servizio antincendio che andrà avanti fino al 30 settembre: «Non essendo stata ancora ricostituita la compagnia barracellare – rimarca l’assessore all’Ambiente Paolo Onnis – abbiamo deciso di affidare l’opera di prevenzione contro le fiamme a una associazione che è stata individuata dal responsabile del settore vigilanza». Così ad occuparsi del servizio è la sezione del Medio Campidano dell’Anpana, l’associazione nazionale protezione animali natura e ambiente che ha la propria sede a San Gavino. «La spesa – rimarca l’assessore all’Ambiente – è di tremila euro al mese. Il servizio consiste in particolare nelle attività di vedetta sfruttando le sopraelevate della ferrovia».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Sabato 07 agosto 2010

Articolo precedenteKeneMusicFest 2010
Articolo successivoCinque giorni di festa per Santa Chiara

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...