22.1 C
San Gavino Monreale
venerdì, Giugno 5 2020

Volontari del soccorso, nuova sede

Da leggere

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

Allerta meteo gialla fino a mezzogiorno del 5 giugno 2020

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha emesso a partire dalle ore 15:00 del 04.06.2020 e sino alle 11:59...

Consiglio Comunale del 4 giugno 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per il giorno 04/06/2020 alle ore 17:00

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

I locali sono stati appena inaugurati. I soci arrivano da tutta la provincia

Sempre in prima linea a fronteggiare le emergenze. Sono gli oltre cinquanta soci operativi dell’associazione “Volontari Soccorso Sanluri”, nata nel 2002, che ha inaugurato una nuova sede a San Gavino in via Cagliari 7. Arrivano da diversi centri del Medio Campidano: «Sono di Sanluri, Villamar, Furtei, Villacidro e San Gavino», spiega il presidente Gimmy Onnis, «da quando abbiamo aperto questi locali sono arrivate altre cinque iscrizioni. A San Gavino ci sono già due ambulanze a disposizione che si aggiungono alle due di Sanluri, mentre a breve verrà acquistato un altro mezzo».

L’attività di questi angeli del soccorso è instancabile. Nel 2009 gli interventi del 118 sono stati ben 1.487, e per la sede di Sanluri è attiva la convenzione che garantisce questo servizio 24 ore su 24. Tutti i soci sono stati formati con corsi riconosciuti. A luglio diciotto di loro ne hanno frequentato uno di eccellenza, durato 40 ore e finanziato dall’Unione Europea, destinato alla rianimazione cardiopolmonare con il defibrillatore. Hanno anche conseguito l’abilitazione a intervenire nel caso di traumi e hanno seguito il corso Mit per l’utilizzo delle attrezzature di primo soccorso.

Il nastro della nuova sede, benedetta da don Giorgio Lisci, è stato tagliato dall’assessore alla Cultura Cinzia Uda, mentre il sindaco Gianni Cruccu ha ringraziato per l’importante servizio offerto alla comunità. A San Gavino i volontari rispondono al numero 070.9376135, a Sanluri allo 070.9307032. «Ora», aggiunge Gimmy Onnis, «a breve partiranno i corsi per la promozione del primo soccorso nelle scuole di San Gavino».
Il servizio sanitario viene effettuato anche alle partite del Cagliari al Sant’Elia, alle gare di basket del capoluogo, alle partite del Sanluri, alle manifestazioni dell’anfiteatro e della fiera di Cagliari e in altri eventi come Sant’Efisio e il capodanno cagliaritano.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Sabato 06 novembre 2010

Altri articoli

Ultime News

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

Allerta meteo gialla fino a mezzogiorno del 5 giugno 2020

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha emesso a partire dalle ore 15:00 del 04.06.2020 e sino alle 11:59...

Consiglio Comunale del 4 giugno 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per il giorno 04/06/2020 alle ore 17:00

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...