ELEZIONI COMUNALI 2019
Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Caseificio, sindacati in guerra

Accesa vertenza sul contratto di lavoro

Fattorie Girau

Fattorie Girau

C’è aria di mobilitazione tra i 32 lavoratori del caseificio di San Gavino di proprietà della società «Fattorie Girau». Ieri pomeriggio i dipendenti riuniti in assemblea unitaria hanno detto un secco no alle richieste dell’azienda che ha minacciato la chiusura dello stabilimento se i lavoratori non accetteranno la contrattazione in deroga e l’apertura della procedura di mobilità.
Ma i sindacati e i dipendenti non vogliono accettare questo smantellamento delle tutele che offre il contratto collettivo nazionale dell’industria alimentare. Lo hanno ribadito all’unanimità i lavoratori alla presenza del segretario della Fai Cisl Giuseppe Marroccu, del segretario territoriale della Cgil Efisio Lasio e del segretario della Flai Cgil Gabriele Virdis: «Abbiamo deciso – spiega quest’ultimo – di respingere qualsiasi deroga al contratto di lavoro e la richiesta di dimissioni che poterebbe i dipendenti a lavorare per cooperative esterne con una conseguente precarizzazione del lavoro. Ecco perché da ieri sera è stato proclamato lo stato di agitazione e da lunedì prossimo saranno bloccati tutti gli straordinari. Inoltre se l’azienda non cercherà una soluzione per salvaguardare questi 32 posti di lavoro, si proclamerà lo sciopero generale fino ad arrivare al blocco della produzione». Ogni anno l’azienda lavora 7-8 milioni di litri di latte. Il prodotto viene esportato.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda di Mercoledì 24 novembre 2010

Lascia un commento