22.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

“Chine vaganti”, ciak si gira

Emergenza sanitaria

“Chine vaganti”, ciak si gira
“Chine vaganti”, ciak si gira

Continua a raccogliere nuovi consensi di pubblico il cortometraggio dal titolo “Macchie”, opera prima prodotta dai talenti fumettisti dell’associazione “Chine vaganti” di San Gavino. Segno tangibile di questa ascesa, l’ultima presentazione del dvd avvenuta nell’ambito della rassegna d’arte promossa dalla Galleria Crocus. Un lavoro che rappresenta, per il nutrito gruppo di fumettisti, un passo in più verso la strada del cinema e del successo.

Da tre anni il gruppo di ambiziosi fumettisti ha voluto affrontare nuove sfide fondando, al suo interno, il settore cinema. Un nuova missione, questa, voluta intensamente da due membri del gruppo, Marcello Lasio e l’aspirante regista Christiano Pahler. «Quest’ultimo è entrato nel gruppo quasi in punta di piedi, ha ascoltato, letto e conosciuto il mondo del fumetto che ha amato dal primo momento», racconta Daniele Mocci, socio fondatore dell’associazione. Il film è stato il risultato di un minuzioso lavoro che ha richiesto tanto impegno e capacità. È il frutto della fusione di cinque storie che il regista provetto ha minuziosamente ricercato e poi estrapolato dalla rivista di fumetti “Macchie d’Inchiostro” pubblicata nei 14 anni di attività.

- Pubblicità -
Articolo precedente«Serata tricolore» al teatro comunale
Articolo successivoDomenica Insieme
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News