#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Parcheggi insufficienti, multe a raffica

Parcheggi insufficienti, multe a raffica

Parcheggi insufficienti, multe a raffica

Pioggia di multe per divieto di sosta nella zona circostante la nuova stazione ferroviaria a San Gavino. Il motivo? Nell’area il numero di parcheggi è insufficiente e molti pendolari che arrivano per prendere il treno, non trovando altri spazi, lasciano l’auto anche in prossimità degli incroci o delle rotatorie. Ad oggi le sanzioni elevate dai vigili urbani per il divieto di sosta sono circa 30 e i viaggiatori evidenziano il problema: «A seconda degli orari in cui si arriva – sottolinea Annalisa Garau – non c’è parcheggio». C’è chi si è ritrovato una multa di 81 euro come Cristina Idili: «Un giorno non trovando altri spazi – racconta – ho utilizzato il parcheggio dei diversamente abili. Ero in torto, ma noi pendolari non sappiamo più dove parcheggiare la macchina. Chiediamo che venga creato almeno un posteggio coperto per le biciclette e gli scooter». L’azione della polizia municipale all’inizio è stata di prevenzione come sottolinea il comandante Massimiliano Orrù: «La situazione nella zona della nuova stazione era oggettivamente insostenibile. Si è deciso, con l’ordinanza n. 66 di dare una regolamentazione all’intera area che contemperasse da una parte la possibilità massima di parcheggio da parte dei viaggiatori pendolari e, dall’altra, una delimitazione rigorosa delle zone interdette alla sosta che rendesse fluida la circolazione stradale: erano frequenti le segnalazioni da parte dell’ARST e dei suoi autisti di congestioni del traffico. Un’attività di prevenzione è durata una settimana circa e sono stati «avvisati» circa 70 veicoli in quell’arco temporale. Dopodiché si è dato corso all’azione repressiva».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda del 13/05/2011

Lascia un commento