#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Nota stampa Keller

COMUNICATO STAMPA

Nota stampa Keller

Nota stampa Keller

Mercoledì le RSU della azienda Keller Spa di Villacidro hanno chiesto un incontro alla giunta provinciale.

I rappresentanti dei lavoratori hanno portato all’attenzione degli amministratori provinciali una lettera con la quale Trenitalia revoca all’azienda delle importanti commesse.
Così, mentre tutto sembrava essere in via di risoluzione e la fabbrica villacidrese sembrava pronta a ripartire, dopo il benestare di Bruxelles sul piano industriale, una nuova problematica rischia di bloccare la ripresa.

I lavoratori hanno chiesto di avere ancora accanto nella loro lotta la provincia del Medio Campidano e tutta la giunta, presieduta dal presidente Tocco , ha garantito la solidarietà e l’appoggio ai lavoratori, alle organizzazioni sindacali e all’azienda.

Per discutere della vicenda si è tenuto venerdì mattina un consiglio provinciale straordinario che ha deliberato di inviare una delegazione, composta dall’Assessore al Lavoro Simona Lobina , dall’ Assessore ai Trasporti Gianluigi Piano , dal presidente del consiglio Fabrizio Collu e da tutti i capigruppo, a incontrare i lavoratori riuniti in assemblea e per avere un incontro con i soci proprietari dell’azienda, anche essi riuniti in assemblea.

L’ing. Aldrovandi, amministratore delegato dell’azienda, ha incontrato gli amministratori provinciali, le organizzazioni sindacali e le RSU e ha informato della volontà dei soci di non mettere in liquidazione la società e di voler continuare ad investire nella fabbrica villacidrese, se si risolveranno tutti i problemi concernenti le commesse di Trenitalia e i finanziamenti bancari. Si attenderà fino a settembre, quando si riunirà nuovamente il consiglio d’amministrazione.

La notizia ci fa tirare un sospiro di sollievo – afferma l’assessore provinciale al lavoro Simona Lobina – ma non ci deve far abbassare la guardia. La tutela dei posti di lavoro è la priorità. In un territorio sempre più deindustrializzato e che ha perso gradualmente centinaia di posti di lavoro la Keller, con i suoi quasi 400 posti di lavoro, rappresenta una realtà che non possiamo lasciare chiudere. La Provincia sarà con i lavoratori, le OO.SS. e l’azienda per sollecitare la Regione, competente in materia di industria, affinché convochi finalmente il tavolo regionale, più volte richiesto dalla Provincia e dalle OO.SS. e si chieda un tavolo con il governo nazionale per tutte le questioni inerenti le commesse revocate da Trenitalia e i trasporti

La volontà da parte della proprietà dell’azienda, di non mettere in liquidazione sino a settembre, dimostra la forte volontà di continuare a credere nello sviluppo futuro del progetto. Questa è una buona notizia in uno scenario veramente difficile – afferma l’assessore provinciale ai trasporti Gianluigi Piano – ciò non significa che si debba abbassare la guardia, perché le difficoltà restano tutte, dal problema del trasporto delle merci all’erogazione delle risorse da parte delle banche per poter mettere in atto il nuovo piano aziendale, alla revoca di un provvedimento incomprensibile da parte di Trenitalia. La Provincia continuerà a sostenere i lavoratori nella difesa del proprio posto di lavoro e all’azienda. Non possiamo non tener conto che la Keller è un’eccellenza non solo per il territorio del Medio Campidano ma a livello nazionale. Aspettiamo in tempi brevi la convocazione di un tavolo tecnico per la soluzione definitiva del problema”.

Lascia un commento