9.2 C
San Gavino Monreale
giovedì, 3 Dicembre 2020

Correva l’anno 1949

Emergenza sanitaria

Covid-19 ad Arbus, ondata di contagi. Nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Preoccupante ondata di contagi ad Arbus. Sono addirittura 24 i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati in un solo giorno. Si contano 78...

Coronavirus in Sardegna, 2 dicembre: i dati dei contagi (+445) e dei guariti (+249) nelle ultime 24 ore. Altri 4 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 4 decessi e 445 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 445 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.297...

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Correva l'anno 1949
Cliccando sulla foto si può visualizzare e salvare la foto in alta risoluzione: potete stamparla in casa o da un fotografo e conservarla per ricordo, se vi riconoscete o riconoscete qualcuno in questo scatto.

Cercare fotografie nei vecchi album di famiglia può riservare delle sorprese inaspettate. A volte, le foto ormai ingiallite rispondono a delle domande, altre volte invece nascondono dei misteri o delle curiosità che non si riesce a risolvere da soli. Così può capitare di imbattersi in uno scatto che ritrae tanti giovani in divisa da calcio, con una data annotata sul retro: “1949“. E pensi a come doveva essere diversa la vita 62 anni fa rispetto a quella di oggi. Ti chiedi cosa sognassero allora quei ragazzi che, come noi oggi, inseguivano un pallone di cuoio sui campi di San Gavino. Ci si chiede come siano effettivamente andate le loro vite; e se nell’ultimo torneo di calcio magari abbiamo giocato insieme ad uno dei loro nipoti. Sono domande che potrebbero rimanere senza risposta. Per fortuna lavorando a Comprendo ho l’occasione di fare le stesse domande a tutti i nostri lettori: può darsi che qualcuno riconosca se stesso nella foto, o magari riesca a riconoscere un parente. Inizio io, raccontandovi chi era il primo giocatore accovacciato a sinistra. Correva l’anno 1949, quel ragazzo si chiamava Antonio Usai, ed era mio nonno. Chissà se oggi qualcuno conserva ancora la passione che animava i “campioni“ di allora.

Fonte: Simone Usai, Comprendo

Articoli correlati

Ultime News

Covid-19 ad Arbus, ondata di contagi. Nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Preoccupante ondata di contagi ad Arbus. Sono addirittura 24 i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati in un solo giorno. Si contano 78...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 02.12.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 33 attualmente positivi (invariato da ieri) di cui 33 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 34 persone in quarantena (oltre i...

Coronavirus in Sardegna, 2 dicembre: i dati dei contagi (+445) e dei guariti (+249) nelle ultime 24 ore. Altri 4 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 4 decessi e 445 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 445 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.297...

“Vite da Narcisi”, il video del 25 novembre

Un bel video dedicato al 25 Novembre, al nostro progetto "In panchina senza Riserve" e "Vite da Narcisi". Grazie a tutti per la collaborazione...