17 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Due neonati al giorno

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Oltre seicento i parti registrati nel 2011: un piccolo record positivo.
In crescita le nascite nell’ospedale di San Gavino Le mamme scelgono sempre più spesso l’ospedale sangavinese anche grazie alla qualità dei servizi organizzati nel territorio dell’Asl di Sanluri.

Due neonati al giorno
Due neonati al giorno

È baby boom nel reparto ostetricia dell’ospedale di San Gavino. Lo scorso anno i nati sono stati 618, quasi due bebè al giorno e ben 38 in più rispetto al 2010. I parti sono sempre più multiculturali: «Ci sono state – rimarca il ginecologo Pino Ennas – anche mamme provenienti dalla Libia o dall’Africa centrale. Molte pazienti (oltre il 40 per cento) chiedono il parto indolore».

IL NIDO Il reparto da qualche anno è più moderno e accogliente. I posti letto sono in tutto 27 con tre posti riservati al day hospital. Ogni stanza ha tre posti (con lavandino, asciugatoio e piano per il fasciatoio), due stanze hanno anche il bagno separato e a fianco della mamma c’è il bambino.

L’ASL Da quasi 4 anni è attivo il percorso di accompagnamento alla nascita che vede una rete formata da ospedale e i consultori di San Gavino, Villacidro, Guspini, Serramanna e Sanluri. «Questo – rimarca il manager della Asl Salvatore Piu – è una garanzia per la donna e per il nascituro».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...