22.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 25 Ottobre 2020

Nuovo ospedale, pressing anche del Fli

Emergenza sanitaria

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Coronavirus, salgono ancora i contagi in Sardegna: +329 nelle ultime 24 ore

Sono 329 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 ottobre 2020 continua...

Personale medico, sanitario e amministrativo: selezione per 2.000 posti

Coronavirus: al via il reperimento di 2.000 unità di personale medico sanitario e amministrativo. Personale a supporto della medicina territoriale per Covid-19,...

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...

Ospedale di San Gavino
Ospedale di San Gavino

In prima linea per chiedere la costruzione del nuovo ospedale di San Gavino. È questo quanto è emerso dalla riunione del coordinamento provinciale di «Futuro e Libertà» che si è riunita a San Gavino. «Il Medio Campidano – evidenziano gli esponenti di Fli – non può rimanere sguarnito di una nuova struttura sanitaria all’altezza delle esigenze della popolazione. Il vecchio ospedale non risponde più, alle necessità di un nuovo servizio sanitario all’avanguardia. I lavori importanti che sono in corso non sono sufficienti a modificare la situazione nel complesso. Valutiamo quindi questi lavori che gravano sulla collettività, come strumento per valorizzare l’attuale caseggiato per future nuove attività sempre a carattere sanitario come i poliambulatori e l’apertura di un Hospice».

Per gli esponenti di «Futuro e Libertà» è di fondamentale importanza anche il problema della pediatria: «Auspichiamo che nel nuovo ospedale sorga un reparto dedicato ai bambini, evitando ai genitori di doverli portare ad altri e distanti presidi ospedalieri.» (g.pit.)

Articoli correlati

Ultime News

DPCM e chiusure: al posto di consigli sui social, agiamo: aiutiamo le attività più colpite!

Dopo l'ufficialità del DPCM del 25 ottobre 2020 e la conferenza stampa di Giuseppe Conte di stamattina, che ha tenuto incollati alla...

Università della Terza Età, attività sospese fino al 24 novembre

L'Università del Monreale, sentita la Direzione Regionale delle Università della Terza Età, visto l'acuirsi della pandemia da Covid-19 e alla luce del...

Coronavirus, ecco il nuovo DPCM in vigore fino al 24 novembre

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM che entra in vigore lunedì 26 ottobre e sarà valido - salvo ulteriori...

Urne aperte in Sardegna: si vota in 156 Comuni

Domenica e lunedì all'insegna del voto (con lo spauracchio Covid-19) in 156 Comuni della Sardegna. Sono quasi 450 mila i sardi chiamati...