#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

«Privilegi, occorre un freno»

Privilegi, occorre un freno

Privilegi, occorre un freno

Si accende lo scontro sui nuovi orari di ingresso negli uffici del municipio per i consiglieri comunali (uguali a quelli del pubblico) stabiliti dal sindaco Gianni Cruccu che invece parla di una regolamentazione: «Sono polemiche pretestuose. Alcuni consiglieri stavano anche ore e ore in una stanza con un dipendente comunale. Ora devono rivolgersi al responsabile di servizio che può delegare. Ai consiglieri dico di riprendere in mano il regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale modificato dalla precedente amministrazione».

Ma Nicola Garau, ex vicesindaco oggi in minoranza, respinge le accuse: «Abbiamo sempre permesso l’accesso agli atti amministrativi in qualsiasi orario. In questo modo intralciamo anche il pubblico e l’atteggiamento del sindaco denota arroganza: si vuole vendicare perché a causa nostra ha subito un richiamo dal prefetto e dall’assessorato regionale agli Enti locali per la mancata convocazione del Consiglio». E gli esponenti della giunta? Se l’assessore Giovanni Mostallino preferisce non commentare, non ha peli sulla lingua l’assessore al Bilancio Stefano Garofano: «Sono contrario ai privilegi della “casta” politica ed era giusto ricordarlo con un provvedimento che desse un segnale forte. Il sindaco ha preso un provvedimento che riavvicina l’amministrazione ai cittadini».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento