12.1 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Novembre 2020

Tornano i Nous Autres

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Nous Autres
Nous Autres

Le pagine facebook di tanti lettori di Comprendo, nelle ultime settimane, sono state invase dalle numerosissime condivisioni di notizie e link riguardanti il ritorno sulla scena musicale dei “Nous Autres”, un gruppo musicale sangavinese nato nel lontano 2004 per opera degli allora giovanissimi Antonio Matzeu (voce e chitarra) e Davide Boldrini (basso). L’attuale formazione comprende, oltre i due fondatori, Stefano Boldrini (batteria), Stefano Pau (chitarra), Giuseppe Tuveri (tastiera), Manuel Serpi (percussioni) e Giaime Tocco (sax). Questo mix di suoni e di talenti, ha dato vita ad oltre cento concerti in tutta l’isola, regalando ai tantissimi fan due dischi: “Nous Autres” e “Salud’e trigu” (di quest’ultimo album, particolare successo ha avuto il brano “Parto in Nicaragua“, col quale i Nous Autres passarono le selezioni per “Sottosuoni 2007”, arrivando alla fine de concorso in quinta posizione).

A marzo i Nous Autres hanno finalmente sfornato un nuovo disco autoprodotto, che si intitola “Il penultimo canto della cicala”, e di cui si può ascoltare il primo singolo estratto su YouTube: basta digitare “Il prezzo delle dita” sul celebre sito di condivisione video, per poter vedere – e soprattutto ascoltare – la musica di questi ragazzi, sempre capaci di stupire e colpire chi ha la fortuna di ascoltarli. Nelle loro canzoni c’è rabbia, poesia, dolore, amore, ma anche quel pizzico di ironia e disillusione che contraddistingue le nuove generazioni. Per avere maggiori informazioni e per acquistare il nuovo disco si può visitare il sito web del gruppo www.nousautres.it in cui troverete recensioni, foto, video… e mille altre curiosità. Non ci resta che mettere le cuffie e goderci la musica! Facciamo un grosso in bocca al lupo ai Nous Autres per questa nuova avventura… e auguriamo un buon ascolto a tutti i lettori che seguiranno il nostro esempio e magari compreranno il loro album!

Fonte: Simone Usai, Comprendo

Articoli correlati

Ultime News

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

La vicina di casa “menefreghista” e noi positivi al Covid-19, la lettera di una mamma

Noi siamo una famiglia con bimbi. In questi tempi di coronavirus non abbiamo praticamente vita sociale, lavoriamo da casa, i nostri unici contatti derivano...

28 e 29 novembre, avviso rischio idrogeologico con criticità elevata

ATTENZIONE!!! Si informa la popolazione che è stata diramata un allerta con criticità elevata. Il Servizio di Protezione Civile della Regione Sardegna ha emanato un...