16.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Il Centro di Aggregazione Sociale

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Centro di Aggregazione Sociale
Centro di Aggregazione Sociale

C’é un luogo, a San Gavino, dove bambini, adolescenti e adulti possono passare qualche ora alla settimana in modo ludico, ricreativo e spensierato: è il C.A.S., il Centro di Aggregazione Sociale. Le attività sono attualmente gestite dalla Cooperativa Sociale Koinos di Sanluri e coordinate dalla pedagogista Dott.ssa Gabriella Porcu. Gli animatori, gli educatori e i tirocinanti si impegnano tutto l’anno per garantire ai frequentanti un ambiente stimolante e sano, attento alle esigenze delle diverse fasce d’ età e delle attitudini individuali, e in determinati casi lo fanno in stretta collaborazione con i Servizi Sociali del Comune.

Le attività sono tante e spaziano da tornei ludici vari a laboratori diversificati in base agli interessi e alle proposte dei partecipanti, come ad esempio laboratori di pittura, di musica, cortometraggi cinematografici, laboratori di trucco e tante altre interessanti iniziative. In un connubio di professionalità, umanità e fantasia, gli operatori coinvolgono tutti in attività ludiche di gruppo da svolgersi all’interno e all’esterno del Centro.

Da Domenica 3 Giugno le attività vengono svolte anche in altre zone del paese all’aperto. Reciproco rispetto, gioco e convivialità sono i capisaldi delle attività del Centro. In questo periodo di incertezza economica, politica e sociale il Centro può essere una valida alternativa per ritrovare il gusto dello stare insieme, del vivere qualche ora in spensieratezza, lasciando fuori dalla porta preoccupazioni o malumori.

Fonte: Alice Bandino, Comprendo

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...