#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

«Il sindaco taglia fuori l’opposizione dagli eventi»

Stefano Musanti contro Gianni Cruccu

Comune di San Gavino Monreale

Comune di San Gavino Monreale

«L’amministrazione comunale non ci invita mai a nessuna manifestazione». È questo quanto rimarca il consigliere di minoranza Stefano Musanti che denuncia il mancato coinvolgimento dei cinque componenti dell’opposizione nelle manifestazioni che interessano la vita del paese. «Noi avevamo l’abitudine di coinvolgere anche la minoranza in diverse occasioni come il pranzo sociale di fine anno con gli anziani. Il sindaco non ci ha invitato neppure per la messa che si è tenuta in fonderia alla presenza dell’amministratore delegato della Portovesme Srl Carlo Lolliri e del vescovo della diocesi di Iglesias Gian Paolo Zedda. Lo stesso discorso – afferma Musanti – è successo per la presentazione dei retabli della chiesa di Santa Chiara ora custoditi nel museo di arte sacra di Ales, ma il cui restauro è iniziato tempo fa. Evidentemente i componenti della maggioranza vogliono ritagliarsi lo spazio solo per loro, noi consiglieri di minoranza siamo visti come una minaccia».

Il sindaco Gianni Cruccu taglia corto. «Tutte le comunicazioni arrivano all’ufficio protocollo. Se l’invito è rivolto all’intero consiglio comunale coinvolgo tutti. Se l’invito è riservato al sindaco vuol dire che è personale, se è invitata la giunta vado con gli assessori».

Il primo cittadino sostiene che non c’è mai stata nessuna scorrettezza, ma un semplice inoltro degli inviti a chi di competenza nel rispetto delle comunicazioni ricevute.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento