16 C
San Gavino Monreale
giovedì, 26 Novembre 2020

Noi siamo il nostro futuro!

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Coronavirus in Sardegna, 23 novembre: i dati dei contagi (+505) e dei guariti (+283) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 505 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 505 nuovi casi emersi dall'analisi di 2.589 tamponi e...

Coronavirus in Sardegna, 22 novembre: i dati dei contagi (+404) nelle ultime 24 ore. Altri 10 decessi

Covid-19, in Sardegna salgono a 18.493 i casi di positività da inizio pandemia. Dai dati diramati dall'unità di crisi regionale sono 404 i nuovi positivi...

Villacidro, 19 nuovi casi di Coronavirus: i casi salgono a 67

A Villacidro il bollettino Covid-19 si fa preoccupante. La sindaca Marta Cabriolu ha comunicato l'esplosione dei contagi nel paese: sono 19 i nuovi casi...

Il professor Sebastiano Vacca insieme ai suoi alunni
Il professor Sebastiano Vacca insieme ai suoi alunni

Chi avrebbe mai pensato di essere arrivati a qualcosa di così grande? Noi l’abbiamo fatto. C’erano una volta dei ragazzi insicuri, goffi e impacciati che avevano qualcosa da trasmettere ma non sapevano di averlo. Un giorno nelle nostre classi entra un professore che ha iniziato ad insegnare in modo strano, diverso, “oltre la musica”. “Ragazzi, la vita è questa, la vita è bella, impariamo ad affrontarla o sarà lei a travolgerci. Io vi aiuterò, vi metterò nelle condizioni in cui vi troverete a combattere e dove sarete costretti a trovare soluzioni per essere padroni della vostra vita”.

Pian piano, senza che noi ci accorgessimo, ci ha preparato, attraverso un lungo percorso, a sconfiggere i nostri pregiudizi, le nostre sbagliate convinzioni, a controllare le nostre emozioni. Tutto si è svolto tra le mura della nostra scuola. Il punto di arrivo doveva essere quello di realizzare qualcosa di grande, nel nostro anfiteatro, di notte e con una grande struttura audio-video-luci, ma soprattutto con una mentalità e una educazione da teatro. Insomma come dei veri professionisti.

Lo spettacolo
Lo spettacolo

Quando ormai eravamo quasi pronti e convinti, ci è stato comunicato che quella struttura non sarebbe stata disponibile e così i nostri sogni sono svaniti come una “bolla di sapone”. “Non sarà questo a fermarci”, ci dice il prof, “troveremo una soluzione, d’altronde è proprio per questo che abbiamo iniziato il nostro lavoro!”.

La Dirigente, i professori, i genitori, il personale della scuola e del service hanno contribuito affinché il “nostro sogno” si avverasse. Provate a pensare come ci siamo sentiti il “giorno dello spettacolo: uno spettacolo! Il piazzale della nostra scuola si è magicamente trasformato: le luci, i suoni, i costumi, il pubblico, la nostra ansia… tutti noi alunni della Scuola Media Statale di San Gavino ci siamo sentiti padroni della nostra vita, consapevoli che, se vogliamo, possiamo costruire il nostro futuro. Perché “noi siamo il nostro futuro”.

Lettera aperta degli alunni della Scuola Media

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 25.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (-1 da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

“Un’autorizzazione eccezionale per gli allevatori asintomatici”, la richiesta per salvare la campagna sarda

La Campagna non si ferma neppure davanti al Covid. Continua a produrre e richiedere l’attenzione e il lavoro degli agricoltori. In particolar modo gli...

Zafferano di Sardegna DOP: una certificazione porta la Sardegna fuori dalla crisi

San Gavino Monreale, Turri e Villanovafranca sono i tre paesi sardi dove la produzione dello Zafferano di Sardegna DOP è cultura e tradizione. Qui,...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...