#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Denunciato il sindaco Cruccu

Quattro esponenti politici si sono rivolti alla Procura della Repubblica. Contestata la limitazione dell’ingresso in Municipio ai consiglieri.

San Gavino

San Gavino

È ancora polemica sulla decisione del sindaco Gianni Cruccu di regolamentare l’accesso agli uffici del Municipio ai consiglieri comunali per tre giorni alla settimana e nei soli orari di apertura per il pubblico. Un provvedimento che non è piaciuto ad alcuni esponenti della maggioranza e che non è stato digerito dalla minoranza. Ecco perché quattro esponenti dell’opposizione (Nicola Garau, Giorgio Olla, Stefano Musanti e Angela Canargiu), in seguito alla recente risposta di un funzionario dell’assessorato regionale agli Enti locali che di fatto giudica corretta la posizione del sindaco, hanno deciso di sporgere denuncia alla Procura della Repubblica di Cagliari: «Riteniamo – spiega Garau – che il diritto di accesso agli atti del consigliere comunale non è soggetto ad alcuna limitazione a condizione che lo stesso sia correttamente esercitato come ribadiscono diverse sentenze del Consiglio di Stato e diverse leggi».

Insomma per i 4 consiglieri comunali il provvedimento del sindaco non sarebbe regolare: «Questa disposizione – rimarcano – appare senza dubbio lesiva e fortemente limitativa del diritto-dovere dei consiglieri di partecipare alla vita politico-amministrativa impedendoci di adempiere con pienezza e con scrupolo al nostro mandato pubblico. Negli orari prestabiliti si rischia di trovare gli uffici congestionati dai consiglieri intenti a richiedere copia degli atti, con la conseguenza di sottrarre ulteriore tempo, compromettendone l’efficienza, al servizio pubblico, già sacrificato con la riduzione degli orari di apertura ai cittadini. C’è il rischio concreto che non tutte le istanze possano essere evase in tempi ragionevoli. La maggior parte dei consiglieri non può accedere al Comune in quegli orari perché impegnata nel proprio lavoro».

E il sindaco Gianni Cruccu? Su quest’argomento e su altri che vedono in contrasto la minoranza con la maggioranza non rilascia dichiarazioni: «Nessun commento, non ci presteremo più ad alimentare polemiche».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento