#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Lavori al castello, la casa di Eleonora

Castello di Monreale

Castello di Monreale

Passerelle che sovrastano il perimetro murario, il mastio e i nuovi scavi del borgo medioevale. A Sardara il castello di Monreale, che fu sede di Eleonora d’Arborea, è ancora oggetto di lavori e di classificazione dei reperti rinvenuti. A breve gli interventi finali di un’attenta operazione di recupero e valorizzazione della fortezza che ha impegnato un finanziamento statale del 2003 di 2 milioni e 250 mila euro.

Economie per 404.811 euro, dovute al ribasso d’asta di tre cantieri di 750 mila ciascuno, danno ora la possibilità di rendere il monumento visitabile, tramite la realizzazione di passerelle in legno nei punti più significativi, a partire da quelli riportati di recente alla luce. In particolare il borgo, a due passi dal nucleo centrale. Qui gli ultimi scavi hanno fatto emergere una struttura semplice, con nuclei abitativi ben conservati e persino due cisterne intatte. Non resta che renderla fruibile, anche per non farla cadere nel dimenticatoio e non lasciare che l’area, protetta da secoli di storia, possa coprirsi di erbacce o finire in mano ai vandali.

Fonte: Santina Ravì, Unione Sarda

Lascia un commento