Carnevale Storico Sangavinese 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Ecco il museo del calcio

I cimeli sono stati donati al paese da Corrado Delunas. Domani in via Roma l’anteprima dell’esposizione.

Corrado Delunas

Corrado Delunas

Il sogno inizia a diventare realtà. Così sabato alle 17 in via Roma nei locali del Civis ci sarà l’anteprima dell’esposizione sul calcio regionale con una parte dei cimeli donati da Corrado Delunas, che ha chiesto che il museo sia intitolato alla memoria del padre Nuccio che militò nella mitica Italpiombo. «Sarà esposta – spiega Corrado Delunas – una parte del futuro museo. Ci saranno le maglie storiche del Cagliari, i palloni degli anni ’50 e ’60, le vecchie scarpe dei calciatori, le figurine memorabilia. Ringrazio tutti coloro che hanno creduto in questo museo, in particolare l’assessore Giovanni Mostallino e Giovanni Zucca che mi ha sempre aiutato. L’inaugurazione avverrà più avanti».

Insomma questa esposizione sarà un motivo in più per visitare San Gavino e gli appassionati di calcio potranno ammirare una collezione di cimeli del mondo dello sport: non solo centinaia di gadget e foto del Cagliari, ma anche della Torres, dell’Olbia, dell’Italpiombo e della Monreale, filmati e video introvabili come quello dell’eliminazione del Cagliari dalla Coppa dei Campioni. Corrado Delunas, cagliaritano, per anni emigrato in Liguria è da poco rientrato in Sardegna ed è autore di diversi libri sul calcio e sulle squadre sarde come Cagliari e Torres e alcuni anni fa ha realizzato L’Annuario biancorosso. Storia del calcio sangavinese, frutto di un’accurata ricerca, che parte dagli anni Trenta fino ai giorni nostri.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento