11.6 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 1 Aprile 2020

Le Fiat 500 in vetrina

Da leggere

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 24.016 € dopo 8 giorni

Dopo 8 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 24.016 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 31 marzo 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 682 a 722 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus: dal Viminale sì alle passeggiate genitori-figli

"Coronavirus, nessuno pensa ai bambini". Questo è un leitmotiv della vita familiare ai tempi del Covid-19 e del distanziamento sociale. Figli chiusi...

Tutto pronto per il raduno delle auto e delle moto d’epoca. Domenica giro turistico e premiazioni in via Roma.

Le Fiat 500 in vetrina
Le Fiat 500 in vetrina

È tutto pronto per il tredicesimo raduno della mitica Fiat 500 e delle auto e moto d’epoca che si svolgerà domenica a San Gavino in via Roma. Punto di ritrovo nell’ex piazza Melas a partire delle 9. La manifestazione, che coinvolge gli appassionati provenienti da tutta la Sardegna, è organizzata da «Gli amici della 500 di San Gavino Monreale – club Medio Campidano». Dalle 9 sarà possibile iscriversi mentre alle 12 ci sarà la partenza per un giro turistico e un momento conviviale che si concluderà con le premiazioni dell’auto più vecchia, di quella più giovane, più sgangherata, più lontana e più originale. Per informazioni telefonare ai numeri: 393-5739741, 340-6179270, 347-0129087.

«Questa macchina», spiega Mario Garau, uno degli organizzatori, «ha fatto la storia della nostra gioventù. Io venivo con quest’auto da Torino in Sardegna, la 500 permetteva di spostarsi dappertutto. La utilizzo ancora per andare in campagna. Il raduno vuole essere un’occasione di incontro, di scambio culturale e un modo per valorizzare l’economia locale con il coinvolgimento di ristoratori del territorio».

Tra gli appassionati c’è anche Franco Milone: «Siamo andati anche in Liguria al raduno internazionale delle 500». Nel Medio Campidano e dintorni i circoli della mitica 500 sono sempre di più. Oltre a San Gavino iscritti a Sardara, Villacidro, Pabillonis, Guspini, Sanluri e Uras.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 24.016 € dopo 8 giorni

Dopo 8 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 24.016 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 31 marzo 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 682 a 722 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus: dal Viminale sì alle passeggiate genitori-figli

"Coronavirus, nessuno pensa ai bambini". Questo è un leitmotiv della vita familiare ai tempi del Covid-19 e del distanziamento sociale. Figli chiusi...

Il SPI Cgil del Sud Sardegna Occidentale dona 1.000 euro alla Grande Raccolta

Il Sindacato Pensionati Italiani Cgil del Sud Sardegna Occidentale, con sede a San Gavino Monreale, ha donato 1.000 euro alla “Grande Raccolta...