15 C
San Gavino Monreale
venerdì, Maggio 29 2020

Caseificio, ecco il piano

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: solo 200 positivi in tutta l’isola, 2 persone ancora in terapia intensiva

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 28 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Trasferimento del Centro di Diabetologia a Sanluri? È rivolta sul web

Il popolo della rete dice no al trasferimento del Servizio Territoriale di Diabetologia, che dall'Ospedale di San Gavino, parrebbe in procinto di...

Smarrito gattino in via Nurazzeddu

A San Gavino Monreale, nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 maggio, si è smarrito un gattino maschio di tre mesi,...

Rinnovo di quaranta contratti e acquisto del latte nella zona. La Tre A investe sul futuro delle Nuove fattorie Girau.

Nuove fattorie Girau
Nuove fattorie Girau

Rinnovo dei 40 contratti stagionali, maggiori investimenti e l’acquisto del latte dai produttori del territorio. È la sintesi dell’incontro tra i sindacati e i dirigenti della società Tre A di Arborea che da 9 mesi gestisce il caseificio di San Gavino con la denominazione Nuove fattorie Girau.

Per il territorio si tratta di un segnale positivo, come ricorda Gabriele Virdis, segretario provinciale della Flai Cgil: «L’azienda garantisce 19 posti fissi cui si aggiungono circa 40 stagionali. All’incontro ha partecipato anche il segretario provinciale della Cgil Efisio Lasio, abbiamo avuto la garanzia che anche nel 2013 saranno riassunti i lavoratori stagionali che hanno operato nel 2012. Ora aspettiamo fiduciosi per la fine di ottobre il piano di produzione per la lavorazione del latte. Chiediamo che la Tre A assuma anche quei lavoratori in mobilità che non possono andare in pensione».

Disposto al dialogo e pronto a fare del caseificio di San Gavino il fiore all’occhiello di una nuova strategia per la lavorazione del latte ovino e caprino è il direttore generale della Tre A Francesco Casula: «Abbiamo rilevato in affitto lo stabilimento con un contratto triennale. Abbiamo intenzione di fare investimenti nel caseificio una volta che sarà acquisito. A fine mese sarà definito il piano di produzione del 2013. Vogliamo integrare il marchio Girau più conosciuto all’estero con quello Arborea, più noto in Sardegna».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: solo 200 positivi in tutta l’isola, 2 persone ancora in terapia intensiva

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 28 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Trasferimento del Centro di Diabetologia a Sanluri? È rivolta sul web

Il popolo della rete dice no al trasferimento del Servizio Territoriale di Diabetologia, che dall'Ospedale di San Gavino, parrebbe in procinto di...

Smarrito gattino in via Nurazzeddu

A San Gavino Monreale, nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 maggio, si è smarrito un gattino maschio di tre mesi,...

“Missione compiuta e obiettivo centrato”, il Nuovo Cammino parla della Grande Raccolta Fondi

La “Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino” Missione compiuta e obiettivo centrato L’iniziativa ha...