#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Caseificio, ecco il piano

Rinnovo di quaranta contratti e acquisto del latte nella zona. La Tre A investe sul futuro delle Nuove fattorie Girau.

Nuove fattorie Girau

Nuove fattorie Girau

Rinnovo dei 40 contratti stagionali, maggiori investimenti e l’acquisto del latte dai produttori del territorio. È la sintesi dell’incontro tra i sindacati e i dirigenti della società Tre A di Arborea che da 9 mesi gestisce il caseificio di San Gavino con la denominazione Nuove fattorie Girau.

Per il territorio si tratta di un segnale positivo, come ricorda Gabriele Virdis, segretario provinciale della Flai Cgil: «L’azienda garantisce 19 posti fissi cui si aggiungono circa 40 stagionali. All’incontro ha partecipato anche il segretario provinciale della Cgil Efisio Lasio, abbiamo avuto la garanzia che anche nel 2013 saranno riassunti i lavoratori stagionali che hanno operato nel 2012. Ora aspettiamo fiduciosi per la fine di ottobre il piano di produzione per la lavorazione del latte. Chiediamo che la Tre A assuma anche quei lavoratori in mobilità che non possono andare in pensione».

Disposto al dialogo e pronto a fare del caseificio di San Gavino il fiore all’occhiello di una nuova strategia per la lavorazione del latte ovino e caprino è il direttore generale della Tre A Francesco Casula: «Abbiamo rilevato in affitto lo stabilimento con un contratto triennale. Abbiamo intenzione di fare investimenti nel caseificio una volta che sarà acquisito. A fine mese sarà definito il piano di produzione del 2013. Vogliamo integrare il marchio Girau più conosciuto all’estero con quello Arborea, più noto in Sardegna».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento