19.7 C
San Gavino Monreale
sabato, Giugno 6 2020

«Ha graffiato la mia auto»

Da leggere

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

“Il Servizio di Diabetologia resta a San Gavino”

La battaglia per scongiurare il trasferimento del Servizio di Diabetologia da San Gavino Monreale a Sanluri compie un importante passo in avanti,...

Coronavirus, due nuovi casi a San Gavino Monreale

Due nuovi casi di positività al coronavirus nel Sud Sardegna: questo quanto emerso nel nuovo bollettino diramato dalla Protezione Civile alle 17:00....

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

L’assessore Onnis: convocate Serrenti in caserma. L’esponente della maggioranza avrebbe provocato il danno.

Prima il duro scontro in Consiglio comunale sul piano carburanti e sullo spostamento del rifornitore di piazza Battisti tra l’assessore all’Ambiente Paolo Onnis e il consigliere di maggioranza Franco Serrenti. Poi la vicenda dell’auto dell’esponente della Giunta danneggiata fortuitamente dallo stesso Serrenti, convocato in caserma dal maresciallo dei carabinieri Sergio Passalacqua. Succede a San Gavino al termine di una discussione infuocata nell’aula consiliare.

Franco Serrenti
Franco Serrenti

I FATTI Franco Serrenti, che ha dato le dimissioni da capogruppo dell’attuale maggioranza, lascia il Consiglio comunale prima della conclusione e va a recuperare la sua auto. «Avevo parcheggiato in via Diaz – racconta – e sembrerebbe che uscendo dal parcheggio abbia toccato la macchina dell’assessore Paolo Onnis, causando un danno di circa 60 euro. Avrei sbucciato il gommino del paraurti con la mia auto. Successivamente sono stato convocato in maniera ufficiosa dal maresciallo dai carabinieri che ha fatto da paciere perché prima in caserma si era recato l’assessore Onnis che comunque non mi ha denunciato, ma voleva sapere che cosa poteva fare per quello che era successo».

Ma la vicenda non finisce qui perché a quel punto l’ex capogruppo di maggioranza si reca dalla sua assicurazione: «Sono andato alla Cattolica – aggiunge Serrenti – che è dell’assessore al Bilancio Stefano Garofano e che è anche l’assicurazione di Paolo Onnis. Quest’ultimo, a quanto so, doveva portare due testimoni del danneggiamento della sua auto». Insomma, Franco Serrenti sarebbe andato dal suo assicuratore con l’intenzione di porre fine alla vicenda in maniera pacifica: «Non mi sono accorto – aggiunge – di aver toccato la sua auto altrimenti sarei tornato indietro come ho sempre fatto in passato. In via Pascoli per tre volte ho centrato lo sportello di alcune auto e ho sempre pagato il danno. Inoltre non sapevo neanche quale fosse la macchina dell’assessore, che pare sia piena di graffi».

Paolo Onnis
Paolo Onnis

I RAPPORTI Insomma una vicenda dai contorni non ben definiti che sembrerebbe abbia ancora di più incrinato il rapporto tra Paolo Onnis (contattato telefonicamente preferisce non commentare) e Franco Serrenti che in Consiglio ha accusato l’assessore di aver indirizzato all’Eni, nel marzo 2012, una richiesta di chiusura o spostamento del distributore di piazza Battisti. Un intervento che aveva provocato la pronta risposta dell’assessore all’ambiente Paolo Onnis: «Non ho mai intimato lo smantellamento di niente e non ho mai chiesto a nessuno di chiudere impianti o di mandare persone a casa: la deve smettere con le calunnie nei miei confronti».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

“Il Servizio di Diabetologia resta a San Gavino”

La battaglia per scongiurare il trasferimento del Servizio di Diabetologia da San Gavino Monreale a Sanluri compie un importante passo in avanti,...

Coronavirus, due nuovi casi a San Gavino Monreale

Due nuovi casi di positività al coronavirus nel Sud Sardegna: questo quanto emerso nel nuovo bollettino diramato dalla Protezione Civile alle 17:00....

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

Allerta meteo gialla fino a mezzogiorno del 5 giugno 2020

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha emesso a partire dalle ore 15:00 del 04.06.2020 e sino alle 11:59...