#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Mostallino ha le ore contate

Il sindaco Cruccu pronto a togliere la delega all’assessore allo Sport. Alta tensione all’interno della Giunta e tra i banchi della maggioranza in Consiglio.

Giovanni Mostallino

Giovanni Mostallino

Ancora nessuna certezza per l’assessorato allo Sport e problematiche giovanili guidato da Giovanni Mostallino. Secondo alcune voci di piazza non confermate e secondo alcuni consiglieri comunali, il sindaco Gianni Cruccu sarebbe pronto a togliere la delega all’esponente della giunta. In questo caso la maggioranza resterebbe in piedi ma sarebbe ulteriormente assottigliata perché sarebbero ben tre i consiglieri dissidenti.

Per l’ex sindaco e attuale consigliere di minoranza Stefano Musanti la situazione è preoccupante: «All’interno della maggioranza manca il confronto e molti restano all’oscuro delle decisioni prese dalla giunta. Una eventuale revoca della delega a Mostallino priverebbe la giunta di uno dei suoi elementi più in vista che ha aperto al dialogo con tutto il Consiglio comunale. Inoltre Mostallino, uno dei più votati alle ultime elezioni, vanta una lunga militanza come amministratore comunale ed è la memoria storica del Consiglio. Credo che sia utile che il sindaco rassegni le dimissioni e tolga dall’imbarazzo generale questo Comune».

Parla di scelte non condivise anche il consigliere di maggioranza Franco Serrenti: «All’interno della giunta c’è un gruppo che monopolizza le decisioni senza informare i restanti componenti della maggioranza. I due assessori più importanti sono Bruno Deidda e Paolo Onnis, mentre gli altri sono di contorno ed è chiaro che Giovanni Mostallino non vuole essere una semplice controfigura. Il Consiglio comunale ha i numeri sul piano legislativo ma non più sul piano politico».

Ora bisognerà aspettare l’evolversi della situazione anche perché pare, anche se non c’è nessuna conferma ufficiale, che alcuni componenti della giunta (non l’assessore Giancarlo Corda) abbiano chiesto al sindaco di togliere la delega a Giovanni Mostallino. Se così fosse, la frattura potrebbe essere insanabile.

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento