#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

«Una scuola per tutti»

Alcuni giorni di autogestione al liceo pedagogico e linguistico. Gli studenti: grande manifestazione entro fine mese.

Alcuni giorni di autogestione al liceo pedagogico e linguistico.

Alcuni giorni di autogestione al liceo pedagogico e linguistico.

Una scuola libera e aperta a tutti. È questo quanto chiedono gli studenti del liceo pedagogico e linguistico Lussu che sono rimasti alcuni giorni in autogestione. Al posto delle lezioni sono stati attivati tantissimi laboratori: si va dalle lingue come arabo e cinese alla musica, passando per gli argomenti di attualità. I momenti di confronto sono tanti: «Vogliamo protestare – spiega Filippo Loi, uno dei rappresentanti degli studenti – contro i cambiamenti che vorrebbero intaccare l’autonomia della scuola».

Ogni studente ha potuto scegliere tra i corsi proposti, come ricorda Emanuela Peddis: «La scelta delle attività è molto vasta. L’esempio più bello è di una ragazza cinese che ha insegnato la sua lingua agli altri studenti». Entusiasta anche Alba Deidda: «Non ci aspettavamo tutta questa collaborazione da parte dei ragazzi. Nei gruppi di studio i ragazzi di quinta aiutano quelli di prima o seconda». Tra i laboratori uno dei più gettonati è stato quello musicale, con 68 adesioni. «Partiamo dalle basi – spiega Marco Farris – fino alla pratica con lo strumento».

La protesta ora dovrebbe estendersi anche alle altre scuole del Medio Campidano, come ricorda Nicola Pitzalis: «Insieme al liceo scientifico e altri istituti del territorio organizzeremo una grande manifestazione a San Gavino che si svolgerà a dicembre con gli studenti di tutte le scuole sarde».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento