#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

I carri low cost per il carnevale al tempo di crisi

Dare un calcio alla crisi e divertirsi. È con questo spirito che gli organizzatori e i carristi si preparano alla 29esima edizione del carnevale sangavinese. I soldi sono pochi, ma in tanti non vogliono rinunciare alle tradizionali sfilate di domenica e martedì grasso.

Locandina Carnevale Sangavinese 2013

Locandina Carnevale Sangavinese 2013

L’edizione di quest’anno, che costerà al Comune 8.412 euro rispetto ai 24.823 del 2012, sarà diretta da Massimiliano Pilloni, 28 anni, dj appassionato dell’arte della cartapesta: «Voglio salvare il carnevale – spiega – il rischio era veder morire questa festa. Ho chiesto l’aiuto degli sponsor anche se i commercianti che mi hanno offerto una mano sono pochi».

E i maestri della cartapesta? Nelle ex casermette i giovani e non sono al lavoro. Non manca l’entusiasmo tra i componenti del gruppo The music express che presenta il tema L’isola della crisi. «La nostra satira – spiega Alberto Lixi, 26 anni – parte dagli ultimi avvenimenti come la chiusura dell’Alcoa o la crisi delle miniere. L’iscrizione costa appena 10 euro. Per il carro tra cartapesta, gruppo elettrogeno, vernici e gasolio abbiamo già speso 4 mila».

Fa i conti con la crisi anche la storica associazione Oktober Fest, come ricorda il presidente Simone Garofano: «Usciremo con un solo carro con il tema Carnival Story perché le spese sono eccessive. Con l’iscrizione di 10 euro e si possono utilizzare i costumi delle precedenti edizioni».

Sono da mesi al lavoro i componenti del gruppo Fibra Ottica che quest’anno festeggia i vent’anni e per l’occasione presenterà il tema Happy 20th. I partecipanti al carro in cartapesta sono più di 200 e con 40 euro, oltre all’iscrizione, si ha anche la stoffa per il vestito: «Lavoriamo tutti i giorni – spiega Sergio Lotta, uno dei leader storici – e siamo una trentina».

Nessuna spesa per chi sfilerà con l’associazione Anno Zero: «Non faremo il carro – spiega il presidente Luca Angei – ma ci saremo con un gruppo a piedi dei supereroi della Marvel. Basta un qualsiasi vestito di Batman, Robin, Superman, l’uomo ragno».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento