#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Lavori in via Roma, centro paralizzato

Proteste di residenti e negozianti. L’assessore Deidda: ci scusiamo per i disagi.

Lavori in via Roma

Lavori in via Roma

Da alcuni giorni sono iniziati i lavori del cantiere di via Roma per la manutenzione straordinaria delle condotte fognarie, ma per molti commercianti l’arrivo di ruspe ed escavatori è stato un fulmine a ciel sereno. In tanti lamentano il mancato preavviso o l’invio di una qualsiasi comunicazione scritta. Lo evidenzia con forza Andrea Cirronis, titolare di un negozio di prodotti tipici sardi: «La mattina ho trovato una bella sorpresa: tutte le strade sbarrate per l’inizio dei lavori proprio all’incrocio del mio negozio e caos a non finire a causa delle auto che non sapendo dove andare hanno causato un ingorgo nell’angolo dell’edicola di Lollò. Dopo le mie proteste per il mancato avviso a tempo debito, i vigili urbani mi hanno detto di consultare l’albo pretorio del Comune on line. Pertanto dobbiamo stare collegati a internet altrimenti rimaniamo fregati».

Insomma a detta di molti è mancata proprio la comunicazione. La prima parte di via Roma è stata chiusa nel tratto compreso tra viale Trieste e viale Rinascita. «A noi – evidenzia Tonina Fois, della gioielleria Tomasi – non è stato detto nulla. Con sorpresa ci siamo trovati di fronte le escavatrici. Il disagio si fa sentire soprattutto per chi, come il negozio che sta di fronte a noi, ha bisogno di fare il carico e lo scarico delle merci. All’inizio c’era caos: i pullman sono passati perché non c’erano cartelli di blocco. Un autobus, girando in via Piave ha staccato un pezzo di cornicione. All’inizio non è stato messo nessun cartello neanche per i pendolari che prendono il bus e c’è chi ha aspettato inutilmente. Sono convinti che tutti usino il computer, ma non siamo obbligati ad aprire il pc o ad essere connessi a facebook».

Questi lavori arrivano ad alcuni anni di distanza da un precedente cantiere che aveva portato agli scavi in via Roma: «Con questi lavori – spiega il commerciante Francesco Foddi le acque bianche andranno direttamente al Flumini Mannu e non al depuratore: così pagheremo di meno. Nessuno ci ha avvisato dei lavori: il disagio c’è, ma bisogna dire che l’impresa procede molto velocemente. Queste tubazioni si sarebbero potute sostituire anni fa quando era stato aperto l’asfalto di via Roma per altri lavori». Sulla stessa linea il fotografo Toto Casu: «Non c’è stata data nessuna comunicazione da affiggere, ma d’altra parte l’impresa lavora molto velocemente. In ogni caso la strada viene resa percorribile quando deve passare un furgone».

E il Comune? Nel sito ufficiale del Municipio compare l’avviso dei lavori pubblicato quasi in coincidenza con l’apertura del cantiere. «Si tratta – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Deiddadi una manutenzione straordinaria della fognatura, i lavori dureranno circa tre mesi. Nel comprendere e scusandoci per il disagio determinato dalle attività del cantiere, ma sicuri del prevalente interesse generale dei lavori in corso, auspichiamo la collaborazione di tutta la cittadinanza».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento