9.2 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 3 2020

Sport a scuola, l’esempio di un campione

Da leggere

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Daniele Dessena
Daniele Dessena

Grande festa nella palestra delle scuole medie per la visita del centrocampista del Cagliari Daniele Dessena. Ad applaudire il giocatore c’erano gli studenti delle medie di San Gavino e alcune classi delle elementari e delle medie di Sardara, Samassi e Guspini . Dessena ha risposto a tutte le domande dei giovani tifosi e alla fine si è fermato per gli autografi e le classiche foto di gruppo.

L’avvenimento chiude il progetto biennale “Il movimento è vita” promosso nel Medio Campidano dalla Asl 6 (in particolare da Marco Scorcu, responsabile di medicina dello sport e medico sociale del Cagliari) e da diversi docenti di educazione fisica tra cui Efisio Setzu. «L’obiettivo del progetto – spiega Marco Scorcu – è prevenire l’insorgenza dell’obesità e del sovrappeso tra gli studenti con l’aumento della pratica sportiva in ambito scolastico». Anche a San Gavino e nei paesi vicini i bambini e ragazzi ad avere qualche chilo di troppo sono sempre di più e occorre porre rimedio.

La manifestazione è stata una festa per tutti ed oltre ai saluti della preside Susanna Onnis, dei docenti, del personale Ata, del delegato del Coni Emidio Vacca, sono intervenuti anche diversi papà e mamme e il rappresentante dei genitori in consiglio di istituto Luca Vaccargiu. «La nostra scuola – sottolinea il vicepreside Gianni Aresu – ringrazia il Cagliari che in questo momento ha bisogno dell’affetto di tutti i sardi».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

La fake news delle rapine con la scusa della consegna delle mascherine

Su social e WhatsApp di tanti cittadini sangavinesi, nelle ultime ore sta girando un messaggio inquietante, che recita così: “Stanno girando delle...