#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

«Troppe buche» Strade, è scontro in Consiglio

Troppe buche

Troppe buche

Strade dissestate piene di buche, quasi percorsi di guerra che costituiscono un pericolo per i passanti e per gli automobilisti. Succede in via Cagliari e nelle vie Santa Chiara,Santa LuciaDanteEleonora e in un tratto di via Pascoli. Per non parlare di via Tuveri che collega via Po con via Villacidro da una parte e dall’altra conduce alla fonderia. In particolare le condizioni di quest’ultima strada sono pessime, come ricorda il commerciante Cicci Carrisi: «Percorsa da tanti automobilisti e mezzi pesanti è in uno stato di abbandono. Spesso mi è successo di aver visto gli incidenti. I fossi sono pericolosissimi e il viale alberato è in uno stato di abbandono».

La polemica sulle condizioni delle strade è arrivata all’ultimo consiglio comunale con i consiglieri Giovanni Mostallino, Giorgio Olla e Angela Canargiu che hanno posto il problema: «La situazione delle strade interne – evidenziano i tre esponenti – è catastrofica ed è particolarmente grave in quanto ci sono continui danni alle auto e ai pedoni».

E la maggioranza? L’assessore ai Lavori pubblici Bruno Deidda non si scompone e replica alle accuse dei tre consiglieri: «Nel 2007 gli incidenti denunciati alle compagnie assicurative per danni ad automobili o persone a causa delle strade pericolose erano 52. Nel 2009 le denunce erano ancora 42. L’anno successivo sono scese a 25, nel 2011 si sono ridotte a 5 e lo scorso anno sono state appena tre. Questo fatto è dovuto al miglioramento delle strade e ad un tempestivo intervento di manutenzione. Dal 2009 a oggi questa amministrazione ha asfaltato in maniera completa le vie RinascitaMargheritaI MaggioPolaPaderiGaribaldiMarianna GarauDonizettiAmsicoraCaddeo,PascoliTommaseoVergaSulisCadornaTirso e via Dante nel tratto dell’ex passaggio a livello. A gennaio la giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per l’asfalto delle vie PiaveSanta Lucia, vico Parrocchia e un tratto di via Boito. Per viaDante e via Tuveri l’amministrazione interverrà alla conclusione della causa contro la Saffer che ha svolto i lavori per la nuova ferrovia».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento