12 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 3 2020

Un parco tutto per i cani

Da leggere

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Accolta dal Comune l’idea proposta da una associazione. Al Rolandi spazio dedicato ad agility e addestramento.

Agility dog
Agility dog

I cani avranno a San Gavino un loro parco attrezzato e a costo zero per il Comune grazie all’iniziativa dell’associazione “Stazione culturale del Medio Campidano”. Lo spazio è stato individuato dall’amministrazione comunale, come ricorda l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Deidda. «Si tratta di un’area di circa 3-4mila metri quadrati inserita all’interno del parco comunale “Rolandi” e a oggi non utilizzata che sarà opportunamente recintata. L’associazione terrà pulita quell’area assegnata in comodato d’uso gratuito. Metteremo un allaccio idrico per far abbeverare i cani e sarà completata l’illuminazione. L’ufficio tecnico sta predisponendo la parte burocratica. L’idea dell’associazione, che ha aderito al bando “verde in Comune” ci è piaciuta subito».

Sarà possibile far pratica l’agility dog agli amici a quattro zampe, come ricorda Walter Piras, presidente dell’associazione “Stazione culturale”: «In quest’area – evidenzia Piras – saranno sistemati 18 ostacoli per i cani che saranno donati da alcuni benefattori. Sarà possibile praticare l’agility dog e portare gratuitamente i propri cani. Questo parco non ha nessun costo e potrebbe dare lavoro a chi addestra i cani. È l’unica struttura del genere nel Medio Campidano. Inoltre a San Gavino dovrebbe arrivare un’unità cinofila degli alpini ed è già presente l’Anpana (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente)».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...