#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Adesso i cinofili rinunciano a Parco Rolandi

Un parco a costo zero per i cani

Un parco a costo zero per i cani

Si accende la polemica sulla realizzazione di un’area destinata ai cani all’interno del parco “Rolandi”. Il paese è spaccato in due tra chi è favorevole alla proposta dell’associazione “Stazione Culturale del Medio Campidano” che realizzerà gratuitamente il parco per i cani, e i contrari che hanno firmato la petizione popolare portata avanti da Patrizio Siddi. Uno dei sostenitori è Marco Lixi, 31 anni: «Sono favorevole all’area per i cani ma non dentro questo parco». Sulla stessa linea Gianfranco Sanna: «Sono un amante dei cani però questo posto mi sembra sprecato, meglio scegliere un’altra area».

Per Antonio Garau, pensionato, ci sono altre soluzioni: «Il parco è un bene comune e va valorizzato. Realizzando l’area per i cani all’interno si toglierebbe un pezzo di parco ai bambini e alle famiglie, ma non vogliamo andare a Sardara e Villacidro per avere un po’ di fresco. Ben venga questa idea, ma ci sono altre aree come “Is casermettas”, “Funtana e canna”, “Santa Severa” o la zona di piazza Raffaello».

Diversi anche i pareri favorevoli come quello di Carlotta Usai, aspirante educatore cinofilo: «Vedo bene questo parco per i cani con regole precise. Ho intenzione di tenere un corso sulla relazione tra bambino e cane». Disponibile il presidente della “Stazione culturale” Walter Piras: «Viste le polemiche, il dog park verrà realizzato ma non nel parco Rolandi, preferiamo valutare altre alternative».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento