15.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Un torneo di calcio contro la noia

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Un torneo di calcio
Un torneo di calcio

Incontrarsi e uscire dalle proprie case per combattere l’apatia e la tentazione di rimanere sempre incollati al computer in un mondo virtuale. È con questo intento che il giovane Alessandro Piras, in collaborazione con la Sangavinese, ha voluto organizzare la manifestazione Dai un calcio alla noia, per favorire l’incontro tra bambini, giovani e adulti.

«Questa giornata – spiega Alessandro Piras – si svolgerà al campo di Santa Lucia il 16 giugno e durerà tutta la giornata, ci sarà il torneo dei bambini dai 7 agli 11 anni e quello degli over 35, le partite saranno a rotazione continua».

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti quelli che hanno voglia di passare una giornata diversa dal solito. «Questa manifestazione – aggiunge Alessandro Piras – ha come prima intenzione quella di riunire la maggior parte di persone che hanno la stessa passione per il calcio, oltre che passare una giornata diversa dal solito. Ormai noia è una parola che si sente spesso. Questa idea punta a ovviare a questo problema, quindi dare una svolta alle giornate morte . La manifestazione ha anche lo scopo di far riunire le persone che per motivi di lavoro o altro non hanno mai tempo per stare insieme e per scappare dall’ormai caro amico computer e dai social network».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...