25.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, Giugno 4 2020

Romeo e Giulietta a San Gavino

Da leggere

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Grande successo dell’opera rivisitata dagli studenti delle Medie.

Romeo e Giulietta
Romeo e Giulietta

Una sala gremita e ripetuti applausi per i ragazzi della terza C delle scuole medie che ieri nel teatro della parrocchia Santa Lucia hanno messo in scena l’opera inedita Romeo and Juliet in San Gavino, un adattamento libero della famosa tragedia di William Shakespeare curato dal docente Nino Orrù mentre il professor di inglese Gianni Aresu ha preparato i ragazzi nei testi in lingua straniera.

A fare i complimenti ai ragazzi, oltre ai genitori, ai docenti e agli studenti delle altre classi, c’era anche il parroco don Elvio Tuveri. Gli studenti attori, che hanno rivisitato un testo classico della letteratura europea, hanno lavorato per mesi alla realizzazione dello spettacolo e per tutti è stata un’occasione per chiudere in bellezza un anno scolastico ricco di iniziative.

CALCIO Grande festa anche per gli amatori della squadra locale Due Castelli Monrealeche in finale hanno battuto il Mazzaccara e sono stati promossi in Eccellenza nel campionato Uisp. «Siamo felicissimi – spiega il presidente Patrick Porceddu – per il gruppo che si è creato, i risultati lo testimoniano».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Articolo precedenteSan Gavino Sport Village 2013
Articolo successivoArrivederci, Provinciale!

Altri articoli

Ultime News

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...