19.3 C
San Gavino Monreale
giovedì, 26 Novembre 2020

Fermare le trivelle nel Campidano!

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Coronavirus in Sardegna, 23 novembre: i dati dei contagi (+505) e dei guariti (+283) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 505 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 505 nuovi casi emersi dall'analisi di 2.589 tamponi e...

Coronavirus in Sardegna, 22 novembre: i dati dei contagi (+404) nelle ultime 24 ore. Altri 10 decessi

Covid-19, in Sardegna salgono a 18.493 i casi di positività da inizio pandemia. Dai dati diramati dall'unità di crisi regionale sono 404 i nuovi positivi...

Villacidro, 19 nuovi casi di Coronavirus: i casi salgono a 67

A Villacidro il bollettino Covid-19 si fa preoccupante. La sindaca Marta Cabriolu ha comunicato l'esplosione dei contagi nel paese: sono 19 i nuovi casi...

Il comitato “No Igia e Siliqua – Ferma le Trivelle nel Campidano” a fronte del moltiplicarsi delle richieste di ricerca per idrocarburi e geotermia avanzate alla regione Sardegna, si è reso conto dell’esigenza di richiamare l’emergenza per tutta l’isola facendosi promotore del gruppo “No Trivelle in Sardegna” e della raccolta firme come petizione popolare per la moratoria di tutti gli innumerevoli progetti di trivellazione che riguardano la nostra terra, riteniamo che l’emergenza riguardi tutti i sardi compresi e non nei territori di ricerca e a loro ci rivolgiamo richiedendo di diventare essi stessi “sentinelle del territorio” per la difesa e tutela dallo sfruttamento e dalla speculazione energetica del suolo sardo.

Fermare le trivelle nel Campidano!
Fermare le trivelle nel Campidano!

Vogliamo lanciare un forte messaggio alle istituzioni per far si che la Regione Sardegna non si pieghi ai profitti delle singole aziende private ma pensi agli interessi di tutta la nostra comunità applicando il principio di precauzione tutelato dalle convenzioni internazionali in materia di tutela ambientale e salute pubblica.

No Trivelle in Sardegna – No Igia e Siliqua

Contatti:
https://www.facebook.com/NoTrivelleInSardegna
notrivelle.sardegna@gmail.com

Evento raccolta firme: https://www.facebook.com/events/148063368720615/

Articoli correlati

Ultime News

Conclusa la terza iniziativa progetto “In Panchina senza Riserve”, i ringraziamenti di Silvia Mamusa

Ieri si è conclusa la terza iniziativa del progetto "In Panchina senza Riserve" con l'installazione di una panchina rossa dedicata al contrasto della violenza...

Occhiali (appannati) e mascherina: come indossarli insieme?

L’appannamento delle lenti degli occhiali quando si indossa una mascherina può sembrare ad alcuni un’inezia e creare persino un po’ di ilarità in chi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 25.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (-1 da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

“Un’autorizzazione eccezionale per gli allevatori asintomatici”, la richiesta per salvare la campagna sarda

La Campagna non si ferma neppure davanti al Covid. Continua a produrre e richiedere l’attenzione e il lavoro degli agricoltori. In particolar modo gli...