17.7 C
San Gavino Monreale
domenica, 27 Settembre 2020

Il paese che ci piace

Da leggere

26 settembre 2020, altre 24 ore di allerta meteo gialla

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha emesso a partire dalle ore 00:00 del 26 settembre 2020 e sino alle 23:59...

Gonnosfanadiga si prepara alle comunali, tre liste per eleggere il successore di Fausto Orrù

Elezioni comunali, saranno tre le liste che si daranno battaglia a Gonnosfanadiga. Si scaldano i motori per la...

Danni a una Toyota Yaris, la pioggia cancella il biglietto sul cruscotto

Una nostra lettrice ha richiesto il nostro (anzi, il vostro) aiuto per cercare di risolvere una situazione che, oltre al danno, ha...

Convocazione del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale – 30 settembre 2020

La cittadinanza di San Gavino Monreale è invitata a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria, seduta pubblica, con...

Più volte su queste pagine abbiamo parlato degli aspetti di San Gavino Monreale che non piacciono a nessuno. Strade sconnesse, cartelli posizionati male o rovinati, usi e costumi poco simpatici o educati. Qualcuno può scambiare il diritto (e il dovere) di cronaca con il disfattismo, ma nel nostro caso non è così. Raccontiamo quello che vediamo, sia le cose belle che quelle brutte, cercando di farlo nella maniera più onesta possibile.

La fontana di piazza della Resistenza
La fontana di piazza della Resistenza

Stavolta vogliamo concentrarci su due piccole piacevoli sorprese che negli ultimi tempi hanno catturato la nostra attenzione. Piccoli cambiamenti, come le due fontane del paese: quella della rotatoria de “is quattru griffois” e quella più recente di Piazza della Resistenza.

La prima era stata messa in funzione nell’Aprile del 2011, con tanto di giochi di luce serali che avevano fatto strabuzzare gli occhi ai passanti. Purtroppo era stata disattivata dopo poche settimane, anche se in quell’arco di tempo abbiamo registrato un tentativo di “sabotaggio schiumoso” da parte di qualche burlone armato di detersivo per i piatti. La seconda fontana invece è stata ultimata in concomitanza con l’inaugurazione di Piazza Resistenza (conosciuta come Piazza Melas) e regala giochi d’acqua e di luce alle persone che si rilassano sulle panchine.

Sono piccole cose che sicuramente non cambieranno la vita dei residenti, ma ci piace sottolineare come anche un piccolo dettaglio può accarezzare gli occhi e l’anima di una persona, strappando un sorriso e rendendo più piacevole passare per una via o una piazza nella nostra routine quotidiana. Così come una maratona inizia sempre con il primo passo, ci piace pensare che questo sia il primo, verso un miglioramento costante dell’arredo urbano, del paesaggio e della qualità della vita sangavinese.

Fontana "is quattru griffois"
Fontana “is quattru griffois”

C’è ancora tanto da fare, ma speriamo di poter parlare sempre più spesso di quello che “ci piace” nel nostro paese, e trovare sempre meno occasioni di raccontarvi quello che “non funziona”. E noi siamo qui tutto l’anno, a pubblicare foto e scrivere di tutte le mille facce di San Gavino Monreale, anche in questa strana estate 2013, con le nuvole che ogni tanto nascondono il sole: siamo con voi anche sotto l’ombrellone!

Fonte: Simone Usai, Comprendo

Altri articoli

Ultime News

26 settembre 2020, altre 24 ore di allerta meteo gialla

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha emesso a partire dalle ore 00:00 del 26 settembre 2020 e sino alle 23:59...

Gonnosfanadiga si prepara alle comunali, tre liste per eleggere il successore di Fausto Orrù

Elezioni comunali, saranno tre le liste che si daranno battaglia a Gonnosfanadiga. Si scaldano i motori per la...

Danni a una Toyota Yaris, la pioggia cancella il biglietto sul cruscotto

Una nostra lettrice ha richiesto il nostro (anzi, il vostro) aiuto per cercare di risolvere una situazione che, oltre al danno, ha...

Convocazione del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale – 30 settembre 2020

La cittadinanza di San Gavino Monreale è invitata a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria, seduta pubblica, con...

Mobilità elettrica in Sardegna. Cosa fa San Gavino?

Nel 2017 la Regione Sardegna pubblicava un bando per l’installazione di 650 colonnine di ricarica (300 lente, altre 300 di media velocità...