#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La festa di Santa Chiara

Il Comitato di Santa Chiara, attraverso le pagine di Comprendo, presenta ai sangavinesi e non solo, il programma dei festeggiamenti in onore di Santa Chiara Vergine. Festeggiamenti che partiranno il 9 e si concluderanno il 13 Agosto.

Le tradizionali bancarelle

Le tradizionali bancarelle

Il programma religioso si divide in cinque giornate, il 9 la giornata dei ragazzi e dei giovani, il 10 la giornata degli anziani e malati, l’11 la giornata della famiglia, il 12 la festa della comunità, e il 13 la giornata dell’emigrato. Alle 18:30 del 12 Agosto il Vescovo Mons. Giovanni Dettori celebrerà la Santa Messa con i Sacerdoti delle Parrocchie di San Gavino. Alle ore 19:15 ci sarà la processione che partirà e finirà in Parrocchia e si svilupperà lungo le vie: Trento, Regina Margherita, Zara, Matteotti, Turati, Parrocchia, Nurazzeddu, Machiavelli, Trento.

Accompagnerà la processione la Banda musicale “Città di San Gavino” e i Cavalieri di San Gavino con i cavalli bardati a festa. Si invitano i residenti nelle strade interessate al passaggio della Processione a volersi gentilmente adoperare per il decoro delle strade e delle case. I festeggiamenti civili inizieranno sabato 10 con la seconda edizione di “Trattorando”, manifestazione di abilità con mezzi agricoli che si terrà alle 18.30 dietro il Convento.

Domenica 11 alle ore 22 si terrà lo spettacolo di Musica Etnica con Maria Giovanna Cherchi. Lunedì 12 sempre alle ore 22 la serata di liscio con l’orchestra spettacolo “La Favola”. I festeggiamenti si chiuderanno martedì 13 Agosto con la giornata dell’emigrato. Alle ore 20:30 “A cena con gli emigrati”: degustazione di piatti tipici a cura della Pro Loco. Ore 22:00 serata di musica e animazione col gruppo “Happy Days”.

Il Comitato ringrazia tutta la popolazione, l’amministrazione comunale, la stazione dei Carabinieri, il comando dei Vigili Urbani, la compagnia barracellare, l’associazione turistica Pro Loco, l’associazione di volontariato “Euro 2001”, le associazioni militari in congedo, la Confraternita, gli sponsor, i commercianti che hanno generosamente offerto il loro contributo per la sottoscrizione a premi e tutte le persone che in qualche modo hanno contribuito alla festa. “Attrus Annus”.

Fonte: Comprendo

Lascia un commento