#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Mostallino: «Cacciate due assessori»

Mostallino: troppe assenze, il sindaco ritiri le deleghe. Manfredi: il mio lavoro non si valuta solo con le presenze.

Comune di San Gavino Monreale

Comune di San Gavino Monreale

È ancora polemica sulle assenze degli assessori della giunta guidata dal sindaco Gianni Cruccu. Dopo Paolo Onnis (presente nelle prime 91 delibere solo a 18 provvedimenti), a finire sul banco degli imputati è Mauro Manfredi, 33 anni, che ha la delega allo Sport e alle problematiche giovanili. Durissimo l’ex assessore Giovanni Mostallino: «Manfredi su 61 sedute è stato assente 36 volte, pari al 59 per cento dei giorni in cui la giunta si è riunita. Sembra che per gli assessori l’importante sia solo avere l’indennità di carica: è un vergogna anche perché sono i cittadini a pagare gli stipendi. Il sindaco dovrebbe togliere la delega ai due assessori assenteisti e lasciare solo i quattro che lavorano».

Ma subito arriva la risposta di Mauro Manfredi. «Il lavoro di un assessore non si valuta solo in base alle presenze in giunta. Ho partecipato a tantissime riunioni che si fanno il pomeriggio o la sera con le società sportive e tutte le settimane per la consulta giovanile. Poi ci sono anche le riunioni di maggioranza. In ogni caso – sostiene – sono stato presente ad almeno il 60 per cento delle riunioni di giunta. Inoltre per ogni delibera la discussione viene fatta anche prima della riunione». Poi un messaggio a Mostallino: «Potrebbe dedicare – conclude Manfredi – il tempo a essere più propositivo in tutte le problematiche del paese. Essere minoranza vuol dire anche proporre e non solo criticare».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento