36° Carnevale Storico Sangavinese
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Motoraduno con musica e magia

Attesi centinaia di centauri per la terza edizione del Sangamotorbike. Spettacoli sexy e concerti: tra una settimana il paese sarà la capitale delle due ruote.

Terza edizione d Sangamotorbike

Terza edizione d Sangamotorbike

Per una sera San Gavino diventerà la capitale isolana degli appassionati di moto. Si tratta della manifestazione Sangamotorbike organizzata dall’associazione culturale Oktoberfest group e giunta alla terza edizione. L’appuntamento è per sabato 31 agosto, dalle 17, in piazza della Resistenza per le iscrizioni e per l’apertura degli stand.

«Aspettiamo – dice il presidente dell’associazione Daniele Usai – appassionati da tutta la Sardegna. Puntiamo a migliorare i buoni numeri dell’anno scorso. Stiamo ricevendo tantissime richieste di partecipazione. Nuoro, Abbasanta, Cagliari, Pula, Sarroch, sono solo alcuni dei centri da cui arrivano le richieste di informazioni e non solo da club organizzati».

Poi alle 18.30 l’intrattenimento con il lavaggio sexy: «Non è nulla di scabroso – evidenzia Daniele Usai – sia chiaro. Il nostro, ci teniamo a ribadirlo, sarà un appuntamento anche per le famiglie. Dopo sarà la volta del freestyler sulcitano Michele Serra, in arte Hellmike, che darà prova di destrezza in sella alle sue moto». Poi il classico giro in notturna per le vie del paese che toccherà gli angoli e gli scorci più caratteristici. Infine il raduno degli appassionati delle moto in piazza della Resistenza per altri giochi e altre esibizioni, tanta musica con le note del gruppo «Maymon Rock Blues».

«Negli Stati Uniti, patria del mito del motociclismo – conclude Daniele Usai – gli spettacoli e i raduni di biker attirano decine di migliaia di persone. Se il tempo regge siamo certi di realizzare ottimi numeri. Noi non pretendiamo di copiare gli americani. Vogliamo fare una festa di paese e portare il mondo delle due ruote a contatto delle famiglie e dei sangavinesi, e il luogo nel cuore della cittadina non può che favorirci. Piazza Resistenza è l’ideale per far vivere a tutto il paese l’evento».

Fonte: Gigi Pittau, Unione Sarda

Lascia un commento