19.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 21 Settembre 2021

La finale del torneo “Santa Teresina”

Emergenza sanitaria

Si è conclusa venerdì 2 Agosto, pochi minuti prima della mezzanotte, la sesta edizione del torneo di calcetto Santa Teresina. I primi verdetti del torneo sono arrivati già nella serata di giovedì, nella finalina per il terzo posto U.C.S. di San Gavino ha sconfitto per 8 a 7 Paradise di Pabillonis, partita piacevole tra le deluse delle semifinali. La finalissima per il primo posto inizia leggermente in ritardo, dovuto alla partita di pulcini prevista come antipasto. Sfida tutta sangavinese quella in scena nel campetto messo a disposizione da Don Giorgio.

La squadra vincitrice (foto di Guido Marongiu)
La squadra vincitrice (foto di Guido Marongiu)

Le sfidanti sono Autogomme 2000 e Motauto Garofano, ma in entrambe le compagini non mancano gli “stranieri”. Partenza shock per Autogomme che dopo appena otto minuti si trova sotto di quattro reti.

La maglia di Alessio
La maglia di Alessio

Il risultato finale è 8-2 e per Motauto Garofano è la seconda vittoria consecutiva del trofeo. Da segnalare la tripletta di Fabio Sanna, confermatosi capocannoniere come nella scorsa edizione. Anche il miglior portiere è lo stesso dell’anno scorso, Ivan Zirano di Villacidro che ha difeso i pali di Motauto. E visto che non c’è due senza tre anche il miglior giocatore se lo aggiudica la squadra vincitrice: Luca Floris di Guspini. Durante il torneo hanno spiccato anche alcuni giovani tra i quali citiamo Alessio Murgia, Lorenzo Mainas e Riccardo Cardia, ancora tutti sotto la maggiore età.

Per tutta la fase a eliminazione diretta, al campetto sventolavano due magliette in memoria di Alessio Costa: la numero 32 usata l’anno scorso con la squadra di Comprendo e una maglia bianca con scritto “Ciao amico mio”. Le premiazioni si concludono con capitan Zoddi che alza la coppa insieme a tutti i componenti la squadra, proprio come un anno fa.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News